FANDOM


I Troll sono una razza di grandi creature malvagie create da Morgoth durante gli Anni degli Alberi come brutta copia degli Ent. Sono bestie grandi e forti ma sono particolarmente stupide, tanto che in battaglia vengono usati come truppe di sfondamento o bestie da soma, ma non gli vengono affidati ruoli di comando. Durante la Terza Era l'Oscuro Signore Sauron creò un nuovo tipo di troll noti come Olog-hai, più intelligenti e resistenti al sole ma che cessarono di esistere con la sua sconfitta. Mentre ne Lo Hobbit i troll rappresentano un elemento comico, ne Il Signore degli Anelli figurano più come personaggi malvagi nelle file di Sauron.

Nomi ed ettimologia Modifica

Il nome Troll è il termine col quale queste creature sono conosciute in Ovestron. In Sindarin sono note come Torog mentre in Quenya hanno nome di Hruo o Kalimbo. Il loro nome nel Linguaggio Nero è Olog.

Descrizione Modifica

I troll sono in genere alti dai 3 ai 5 metri, hanno la pelle bianca e glabra estremamente resistente ai colpi delle spade e per ucciderli sono necessarie armi ben affilate o molte frecce. Sono molto forti, in grado di sradicare gli alberi o lanciare grosse pietre, oltre a poter portare carichi molto pesanti. I punti deboli di queste creature sono la scarsa intelligenza, non differiscono molto da un qualsiasi animale, e il fatto di trasformarsi in pietra se esposti direttamente alla luce solare.

Tipologie di troll Modifica

  • Troll di Caverna : sono stati osservati a Moria, Sono di colore scuro, blu o verde, squamosi e di sangue nero. I soldati di Mordor li adoperavano per esplorare le caverne dei Monti Nebbiosi e per dare la caccia alla compagnia in Moria.
  • Troll di montagna: sono stati usati nella battaglia di Minas Tirith. Sono particolarmente forti, i più forti tra i troll.
  • Olog-hai: è un troll "forte, agile, feroce e astuto" secondo Tolkien. Questi troll sono creati da Sauron e sono in grado di sopportare la luce del sole. Nei film sono adattati come Troll di Attacco.

Storia Modifica

Secondo quanto viene raccontato ne Il Silmarillion, quando Eru creò gli Ent per venire incontro ai desideri della Vala Yavanna, Morgoth, che provava invidia per qualsiasi opera dei Valar, creò i Troll per prendersi gioco dell'opera di Eru. Tuttavia queste orrende creature non avevano l'intelligenza degli Ent ed erano particolarmente goffe e stupide. L'unico utilizzo per il quale potevano essere impiegate era quello di truppe di sfondamento o bestie da soma per le macchine d'assedio. Dopo la sconfitta di Morgoth i troll che non erano stati uccisi si dispersero nella Terra di Mezzo vivendo da soli, in piccoli gruppi oppure furono catturati dagli orchi che li addomesticarono.

Preparazione per la guerra Modifica

Sauron usava i troll per la guerra: spingevano le torri d'assalto, caricavano le catapulte, lanciavano pietre, suonavano enormi tamburi per seguire il ritmo, colpivano le mura con martelli, oppure lottavano con la spada e una armatura pesante.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale