FANDOM


Le Tombe dei Re o Case dei Re (Hallows in lingua originale) sono uno dei luoghi più sacri di Gondor, essendo infatti il luogo di sepoltura dei Re di Gondor della Linea di Anárion e sorge a Minas Tirith, collegata alla Torre di Ecthelion dalla Rath Dínen. Durante la Quarta Era vi trovarono sepoltura Re Aragorn Elessar e gli Hobbit Merry e Pipino, compagni del grande Re durante la Guerra dell'Anello.

Nomi ed etimologia Modifica

Il luogo è noto con diversi nomi i cui principali sono Tombe dei Re o Case dei Re. Non si conosce il termine Sindarin con cui si è soliti riferirsi ad esso, ma un ipotesi potrebbe essere Arabâr.

Descrizione Modifica

Rath Dinen by Matej Cadil

La Rath Dínen

Le tombe sono costruite sul fianco del monte Mindolluin. Si presentano come un insieme di mausolei in pietra e marmo, all'interno dei quali sono collocati i sarcofagi dei Re e dei Sovrintendenti ornati spesso da statue che ne riproducono le fattezze di quando erano in vita. Alcuni mausolei sono costruiti unicamente per una sola persona, mentre altri sono invece abbastanza grandi da contenere più loculi. I mausolei sorgono ai lati di una strada dritta conosciuta come Rath Dinen (la Strada Silente), che viene tradizionalmente percorsa dai cortei funebri. L'ingresso alle Tombe è chiuso da un grande cancello sorvegliato a vista da uno o due militi della Guardia della Cittadella.

Storia Modifica

Pira di Denethor

Non si sa con precisione quando le Case dei Re vennero costruite, ma è probabile che ciò avvenne durante il regno di Re Tarondor all'epoca del trasferimento della capitale da Osgiliath, ormai spopolata e in rovinata a Minas Anor. All'epoca i Re di Gondor venivano probabilmente seppelliti in cripte a loro dedicate presso la Rond Giliath ma il trasferimento rese necessaria la costruzione di un nuovo sito funerario. I discendenti di Tarondor fino a Eärnur vi trovarono sepoltura, dopodiché ad esservi seppelliti furono anche i Sovrintendenti Regnanti della Casa di Hurin. Durante la Guerra dell'Anello il Sovrintendente Denethor, credendo perduta ogni speranza, tentò di darsi la morte assieme al figlio Faramir, in stato comatoso a causa delle ferite riportate in battaglia, ma il pronto intervento di Gandalf Pipino e Beregond impedì che il Sovrintendente nella sua follia trascinasse con sé il figlio nella morte. Tuttavia non poterono impedire a Denethor di uccidersi dandosi fuoco. Durante la Quarta Era nelle cripte trovarono sepoltura gli hobbit Merry e Pipino. le cui tombe furono poi poste ai piedi di quella di Re Aragorn nel 120 QE.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.