FANDOM


Thorondir fu un uomo della stirpe dei Dúnedain di Gondor appartenente alla Casa di Húrin che visse durante la Terza Era. Figlio di Belecthor II, alla morte del padre divenne il XXII Sovrintendente Regnante della Casa di Húrin.

Etimologia Modifica

Il nome Thorondir è di origine Sindarin ma di difficile interpretazione: potrebbe essere inteso come "Uomo/amico dell'Aquila".

Biografia Modifica

Thorondir nacque a Minas Tirith nel 2782 TE, quando suo padre Belecthor aveva 30 anni. Succedette al padre nel 2872 quando aveva già 90 anni, ma il suo fu un regno piuttosto breve visto che durò appena 10 anni. Durante l'ultimo periodo del mandato di suo padre, l'Albero Bianco cominciò a deperire fino a morire nel giorno stesso della morte di Belecthor II.

Durante il suo regno non si registrano particolari eventi, salvo che si rifiutò di rimuovere i resti dell'Albero dal parco della fontana nella speranza che un giorno il Re ritornasse, quindi si suppone che sia stato un periodo pacifico per Gondor senza particolari sconvolgimenti. Morì nel 2882 all'età di 100 anni e alla sua morte suo figlio Túrin II divenne Sovrintendente.


Sovrintendenti di Gondor
Preceduto da:
Belecthor II
Thorondir Succeduto da:
Túrin II
TE 2872 - TE 2882