FANDOM


Tarannon, poi noto anche come Falastur, fu un uomo della stirpe dei Dúnedain di Gondor che visse durante la Terza Era. Figlio di Siriondil, alla morte del padre divenne l'undicesimo Re di Gondor della Linea di Anárion. Sotto il suo regno Gondor conobbe una grande espansione, soprattutto la sua flotta che tornò ai fasti di Númenor e Falastur divenne noto come il primo dei quattro Re Navigatori.

Etimologia Modifica

Il nome Tarannon è di origine Quenya e significa letteralmente "Signore dei Cancelli". In seguito aggiunse al suo nome quello di Falastur che significa "Signore delle Coste".

Biografia Modifica

Tarannon nacque a Gondor nel 654 TE, primogenito dell'allora Principe Ereditario Siriondil. Durante il regno di suo nonno divenne Capitano delle Navi, guidando per diversi anni la flotta esponendo il dominio di Gondor sulle coste meridionali della Terra di Mezzo. Durante il regno di suo padre divenne Capitano dell'Esercito di Gondor e guidò le armate dei Dúnedain di vittoria in vittoria ed iniziando il grande periodo imperiale di Gondor; venne inoltre fondato il principato di Lond Ernil, in seguito noto come Dol Amroth, e ricostruito e ampliato l'antico porto di Pelargir. Sposò la nobildonna Berúthiel, appartenente alla stirpe dei Numenoreani Neri di Umbar, ma non ebbero figli e, siccome la consorte usava spiare i segreti di Gondor usando i suoi gatti, Tarannon la ripudiò e la rimandò a Umbar con una nave. Succeduto al padre nell'840 TE Tarannon fu dunque il primo dei Re di Gondor a non avere eredi e alla sua morte gli succedette il nipote Eärnil I, figlio di suo fratello Tarciryan.

Re di Gondor
Preceduto da:
Siriondil I
Tarannon Succeduto da:
Eärnil I
840 TE - 913 TE

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale