FANDOM


Tar-Súrion fu un uomo della stirpe dei Dúnedain di Númenor che visse durante la Seconda Era. Successe al padre Tar-Anárion nel 1394 SE e regnò per 162 anni. Sua figlia Tar-Telperiën fu la seconda regina regnante di Númenor, mentre suo figlio Isilmo fu il padre di Tar-Minastir. Morì nel 1574 SE, quasi vent'anni dopo la sua abdicazione.

Etimologia Modifica

Il nome Súrion è di origine Quenya e significa letteralmente "Figlio del Vento".

Biografia Modifica

Súrion nacque a Númenor nel 1174 SE da Tar-Anárion e sua moglie. Nonostante avesse due sorelle maggiori, che secondo la legge approvata dal suo bisnonno sarebbero venute prima di lui nella linea di successione, queste per terrore della nonna Tar-Ancalimë rinunciarono al trono. Il suo regno durò per 162 anni ed ebbe due figli: Telperiën, che gli succedette sul trono, e Isilmo, che divenne un potente signore numenoreano nella Terra di Mezzo. Durante il suo regno in Eregion furono forgiati gli Anelli del Potere. Abdicò in favore della figlia nel 1556 SE e morì nel 1574 SE a Númenor.


Re di Númenor
Preceduto da:
Tar-Anárion
Tar-Súrion Succeduto da:
Tar-Telperiën
SE 1394 - SE 1556

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale