FANDOM


Tar-Calmacil fu un uomo della stirpe dei Dúnedain di Númenor che visse durante la Seconda Era. Figlio di Tar-Alcarin succedette al padre nel 2737 SE regnando per 88 anni. Fu il primo sovrano cui gli Uomini del Re presero a riferirsi apertamente con un nome in Adûnaico chiamandolo Ar-Belzagar.

Etimologia Modifica

Il nome Calmacil è di origine Quenya e significa letteralmente "Spada di Luce" mentre Belzagar è la sua traslitterazione in Adûnaico.

Biografia Modifica

Calmacil nacque a Númenor nel 2516 SE da Tar-Alcarin. Succedette al padre alla morte di questi nel 2737 SE e sotto il suo regno Númenor estese ulteriormente i suoi domini nella Terra di Mezzo, costruendo nuove città e porti commerciali. Fu alleato degli Uomini del Re che cominciarono a chiamarlo Ar-Belzagar, benché lui abbia continuato a portare il suo nome in Quenya e ad osservare le Tre Preghiere. Fu durante il suo regno che Sauron, preoccupato per l'espansione di Númenor verso est, cominciò a molestare le colonie dei Dúnedain costringendole a uno stato di "pace armata". Calmacil restò sul trono per 88 anni e morì nel 2825 SE all'età di 309 anni e gli succedette il figlio Tar-Ardamin.


Re di Númenor
Preceduto da:
Tar-Alcarin
Tar-Calmacil Succeduto da:
Tar-Ardamin
SE 2737 - SE 2825