FANDOM


Tar-Anducal, nato con il nome di Herucalmo, era un uomo della stirpe dei Dúnedain di Númenor che visse durante la Seconda Era. Discendente di Tar-Atanamir, sposò la cugina Tar-Vanimeldë di nove anni più vecchia divenendo principe consorte. Dopo la morte della moglie usurpò il trono e per vent'anni governò Númenor col nome di Tar-Anducal. Morì nel 2657 SE, ma non viene conteggiato tra i Re di Númenor in quanto usurpatore del trono.

Etimologia Modifica

Sia Herucalmo che Anducal sono nomi di origine Quenya: il primo significa "Signore della Luce" mentre il secondo significa "Luce dell'Ovest".

Biografia Modifica

Herucalmo nacque a Númenor nel 2286 SE e discendeva da uno dei figli minori di Tar-Atanamir. Sposò sua cugina Tar-Vanimeldë di nove anni più anziana di lui, ma non fu un matrimonio d'amore ma puro calcolo politico. Siccome la moglie si disinteressava agli affari di stato e di governo, nei 111 anni di regno fu lui a fare le veci della regina divenendo de facto il Re di Númenor. Dopo la morte della moglie lo Scettro di Númenor sarebbe dovuto passare al loro figlio Tar-Alcarin, ma rifiutò di cedere il potere e per vent'anni governò come Re assumendo il nome di Tar-Anducal. Dopo la sua morte nel 2657 SE, all'età di 371 anni, il figlio divenne ufficialmente il Re.


Re di Númenor (usurpato)
Preceduto da:
Tar-Vanimeldë
Tar-Anducal Succeduto da:
Tar-Alcarin
SE 2637 - SE 2657

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale