FANDOM


"Non serviva altri che se stessa, bevendo avidamente il sangue di Elfi e Uomini, grassa e gonfia per via dell’interminabile rimuginare i suoi banchetti, tessendo ragnatele d’ombra; ogni essere vivente era il suo cibo, e il suo vomito era oscurità. Le sue orride covate, bastardi dei miserevoli maschi, della propria progenie che uccideva, si erano disperse a destra e a sinistra, fra monti e valli, dall’Ephel Dùath ai colli orientali, sino a Dol Guldur e alla fortezza del Bosco Atro. Ma nessuno poteva rivaleggiare con lei, Shelob la Grande, ultima figlia di Ungoliant, nel tormentare il mondo infelice."
—Shelob, Il Signore degli Anelli

Schelob è un aracnide che vive all'interno del Regno di Mordor, più precisamente in un insieme di cunicoli e gallerie nei pressi della torre e della scalinata di Cirith Ungol, nella Catena del Morgai, vicino a Minas Morgul. Una dei discendenti della stirpe di Ungoliant, viene definita come "l'ultima figlia di Ungoliant nel tormentare il mondo infelice". Viene presentata ne Le due Torri, capitolo IX, "la Tana di Shelob".

Etimologia Modifica

Il nome Shelob deriva dall'unione delle parole inglesi she(lei) e lob, una parola in antico inglese che significa "Ragno".

Biografia Modifica

OrigineModifica

Shelob vs Beren

Beren fugge da Shelob durante la sua traversata degli Ered Gorogoroth

"Essa dimorava lì da tempi immemorabili, malefico essere a forma di ragno, lo stesso che anticamente errava nella Terra degli Elfi in quell’Occidente ormai sommerso dal Mare, lo stesso contro il quale lottò Beren nei Monti del Terrore a Doriath, e che poi in un remoto chiaro di luna si recò a Luthien sull’erba verde fra le cicute. Nessuna storia narra in che modo, fuggendo dalla rovina, Shelob fosse giunta lì: pochi sono i racconti tramandati dagli Anni Oscuri. Eppure era ancora in quel luogo, colei che vi era arrivata prima di Sauron, prima che fosse posta la prima pietra di Barad-dûr"
—Origini di Shelob, Il Signore degli Anelli

Non si conosce con precisione la data di nascita di Shelob, si sa comunque che ella nacque come parte della prole di Ungoliant, probabilmente nella Prima Era. Durante questo periodo isiedette sugli Ered Gorgoroth, i Monti del Terrore, dove si scontrò con l'eroe Beren che tuttavia non riuscì ad ucciderla e fuggì dinnanzi a lei. A seguito della sua fuga nel Beleriand si stabilì nel passo di Cirith Ungol (Il passo del ragno) a Mordor. Diede alla luce anche una sua prole, con cui si accoppiava esi cibava spesso, mentre gli altri suoi discendenti si stabilirono nei meandri di Bosco Atro (gli stessi che attaccarono i Nani e Bilbo, in "Lo Hobbit"). Shelob è un inoltre descritto nel libro come una residente di Mordor da molto più tempo dello stesso Sauron, persino prima che la torre di Barad-dûr fosse costruita.

Terza EraModifica

Dopo aver stabilito la sua dimora nel passo di Cirith Ungol, vi rimase fino alla Terza Era, durante la Guerra dell'Anello, continuando a tessere le sue tele di malvagità e attendendo nell'oscurità le sue prede. Sebbene fosse dotata di grande malignità, ella rimase indipendente dall'influenza di Sauron e non ne divenne una servitrice diretta. L'oscuro sire, dal canto suo, era perfettamente a conoscenza della sua presenza e sapeva con precisione dove si trovava il suo nascondiglio, ma non gli passò mai per la mente di disturbarla o scacciarla, perché costituiva una guardiana perfetta per i suoi confini e non lo turbava il fatto che mangiasse gli Orchi, che si addentravano entro i suoi territori (sebbene Shelob non ne amasse affatto il sapore, a causa della loro pelle coriacea) e occasionalmente le inviava dei prigionieri per cui non aveva progetti particolari.

Adattamenti Modifica

Il Signore degli Anelli: il Ritorno del Re (2003) Modifica

Shelob, Il Ritorno del Re

Il ragno Schelob compare nel film "Il Ritorno del Re", della trilogia "Il Signore degli Anelli" di Peter Jackson, ma Tolkien lo descrive già nei capitoli finali del libro "Le Due Torri". Il ragno, che in realtà è una femmina, viene gravemente ferito da Sam nel tentativo di salvare Frodo, e da quell'episodio non si hanno più sue notizie.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale