FANDOM


Questo articolo è stato importato da Wikipedia, tuttavia dovrebbe essere migliorato.
Scopo di Tolkienpedia non è riproporre "alla lettera" i concetti già espressi in Wikipedia, ma costituire un progetto autonomo per struttura e contenuti. Provvedi quindi a sviluppare questa voce in modo indipendente rispetto a Wikipedia. Rimuovi questo template una volta terminato il lavoro. Grazie!

Questa è una lista dei Regni di Arda dell'universo immaginario di J.R.R. Tolkien. I principali luoghi all'interno dei Regni, se vi sono, sono elencati sotto ognuno.

Prima Era e Ere precedentiModifica

Regni dei NaniModifica

Regno del NemicoModifica

Regni degli ElfiModifica

Regni dei NoldorModifica

Regni dei SindarModifica

Regni degli Avari e dei NandorModifica

Regni degli Edain (Uomini)Modifica

Regni degli EntModifica

Seconda EraModifica

Regni degli UominiModifica

NúmenóreaniModifica

AltriModifica

Regni degli ElfiModifica

Regni degli Avari e dei NandorModifica

Regni dei NoldorModifica

Regni dei SindarModifica

Regni dei NaniModifica

  • Belegost (parzialmente in rovina)
  • Khazad-dûm
  • Nogrod (parzialmente in rovina)
  • Regno della stirpe dei Piediroccia, negli Orocarni.
  • Regno della stirpe dei Barbedure, negli Orocarni
  • Regno della stirpe dei Pugniferro, negli Orocarni
  • Regno della stirpe della Nerachiave, nei Monti Gialli nell'Harad.

Regno del NemicoModifica

Terza EraModifica

Regni degli UominiModifica

Dúnedain e alleatiModifica

AltriModifica

Regni degli ElfiModifica

Regni dei Noldor, dei Sindar e dei Nandor SindarizzatiModifica

Regni dei NaniModifica

Regni degli HobbitModifica

Regni degli EntModifica

Regni del NemicoModifica

Quarta EraModifica

Regni degli UominiModifica

Contenente al suo interno i regni autonomi di:

Regni dei NaniModifica

Regni degli ElfiModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.