FANDOM


La Prima Battaglia dei Guadi dell'Isen fu un sanguinoso scontro avvenuto il 25 febbraio 3019 TE tra le forze dei Rohirrim, guidate dal Principe Théodred, e quelle di Isengard per il controllo dei guadi del fiume Isen. Nonostante le difficoltà alla fine i Rohirrim riuscirono a respingere il nemico anche se con gravi perdite e lo stesso Théodred restò mortalmente ferito da una freccia.

Antefatti Modifica

Théodred, che in quel momento era Maresciallo dell'Ovestfalda e Primo Maresciallo di Rohan, come suo cugino Éomer, non si fidava di Saruman e mal sopportava l'influenza che Grima Vermilinguo aveva sul padre. Siccome era contrario al passaggio delle truppe di Isengard sul territorio di Rohan, quando gli giunse la notizia che un'imponente schiera di Uruk-hai e Uomini del Dunland si stava muovendo verso i Guadi dell'Isen, probabilmente per conquistarlo, ordinò immediatamente ai suoi comandanti di radunare tutti i guerrieri disponibili e dirigersi ai guadi in modo da bloccare l'avanzata nemica e fiducioso di cogliere il nemico di sorpresa.

La Battaglia Modifica

Lo schieramento dei Rohirrim e i primi scontri Modifica

Théodred giunse ai guadi assieme a 5,000 uomini e al Maresciallo Grimbold, suo sottoposto, intenzionato a tendere una grande imboscata alle forze di Isengard. Per fare ciò divise le sue truppe in due tronconi e ne dispose una metà sulla riva orientale e l'altra sulla riva occidentale, in modo che entrambe le rive dell'Isen fossero sorvegliate. Senza aspettare i rinforzi condotti dal Maresciallo Elfhelm, assieme a 500 cavalieri percorse per una ventina di miglia la strada che conduceva Isengard in modo da rendersi conto dell'entità delle forze nemiche. Tuttavia Saruman aveva previsto che Théodred avrebbe cercato di fermarlo, ragion par cui durante la notte aveva fatto uscire le sue truppe da Isengard così da prevenire eventuali sorprese. Accadde così che l'esigua schiera di Théodred venne investita improvvisamente dal grosso dell'armata nemica; il Maresciallo ebbe la prontezza di ordinare la ritirata e, siccome i suoi uomini erano a cavallo, riuscì a raggiungere la sua schiera abbastanza velocemente ma era troppo tardi. Infatti le forze di Isengard avanzavano su entrambi i lati dell'Isen e dunque l'esercito dei Rohirrim si trovò diviso e in inferiorità numerica.

L'ultima resistenza e la morte di Théodred Modifica

Theodred in fight.jpg

Theodred mentre affronta i nemici al centro del fiume Isen

Théodred cercò di riunire le sue truppe e di resistere fio all'arrivo dei rinforzi ma non ci riuscì: le sue forze erano ormai troppo disperse e molti reparti, disorientati e privi di guida, furono facile preda dei soldati di Isengard che compirono una vera strage disperdendo l'intera riva est ed impedendo alle truppe schierate sulla riva ovest, investite a loro volta da forze nemiche di giungere in soccorso ai compagni. Assieme a 1,000 arcieri e ad alcune centinaia di cavalieri Théodred e Grimbold riuscirono a schierarsi su un isolotto che sorgeva in mezzo al fiume e a fare quadrato sperando di resistere fino all'arrivo dei rinforzi. Tuttavia i nemici si erano accorti della presenza dei comandanti nemici e concentrarono i loro sforzi contro il quadrato di Théodred; questi venne ferito a morte da un Uruk-hai e a Grimbold non restò che tentare un'ultima disperata resistenza, difendendo il corpo del suo signore dalle schiere nemiche.

L'arrivo di Elfhelm e la sconfitta di Isengard Modifica

La battaglia sembrava perduta e i Rohirrim si sentivano demotivati e prossimi alla fine, quando da est giunse Elfhelm con 1,500 Rohirrim della guarnigione del Fosso di Helm. Il Maresciallo disperse i cavalieri Warg di Isengard e attaccò alle spalle gli Uruk-hai e gli Uomini del Dunland che premevano sui resistenti nell'isolotto gettando lo scompiglio nelle fila nemiche. Intanto le truppe sulla riva occidentale erano riuscite a disimpegnarsi dal nemico e, trovato un guado, attaccarono a loro volta le truppe di Saruman che, per non rischiare di essere accerchiate e distrutte, decisero di ritirarsi inseguite per diverse miglia dai cavalieri di Elfhelm e Grimbold. La battaglia fu vinta e i guadi dell'Isen rimasero nelle mani dei Rohirrim, i quali tuttavia avevano subito pesanti perdite, tra cui lo stesso Principe Théodred che venne riportato la sera stessa a Edoras per essere sepolto.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale