FANDOM


Barbalbero, Pipino e Merry by Anke Eißmann

Nel capitolo Barbalbero de Il Signore degli Anelli l'Ent Barbalbero canticchia questa canzone cercando di capire che genere di creature siano Merry e Pipino. Quando diventa chiaro che gli Hobbit non sono nella lista, Pipino propone "Hobbit i mezzo-cresciuti, quelli che vivon nei buchi". In realtà Barbalbero ideò un nuovo verso da solo, che egli rivelò in La Voce di Saruman: "Hobbit bimbi allegri e sempre affamati,/ popolo ridente, di piccola gente". Dal momento che questa canzone è in Ovestron (infatti Merry e Pipino la capiscono), fu probabilmente composta dagli Elfi per gli Ent, dopo che li scoprirono e cominciarono a parlare con loro.

Testo Modifica

Impara ora la storia degli Esseri Viventi,
Ricorda che son quattro le libere genti.
Elfi vengono quelli più antichi chiamati,
Nani gli scavatori delle buie dimore,
Ent i vecchi come i monti e dalla terra nati,
Uomo infine il mortale, dei cavalli il signore.

Castoro il costruttore, daino il saltatore,
Orso il cacciator d'api, cinghiale il lottatore,
Cane affamato, coniglio spaventato...

Aquila rapace, bue nei campi,
Cervo di corna incoronato, falco veloce ed alato;
Cigno il più bianco, serpente il più freddo...

Aggiunto da Barbalbero:

Ent vecchi come monti e dalla terra nati,
grandi camminatori e bevitori d'acqua;
Hobbit bimbi allegri e sempre affamati,
popolo ridente, di piccola gente.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale