FANDOM


Penlod fu un elfo della stirpe dei Noldor che visse durante la Prima Era nella città di Gondolin. Capo della Casata del Pilastro e della Casata della Neve, fu uno dei più insigni capitani della città. Morì combattendo le armate di Angband durante la Caduta di Gondolin.

Etimologia Modifica

Penlod sembra essere un antico nome di origine Sindarin arcaico ma non si sa quale possa essere il suo significato.

Biografia Modifica

Si sa poco di Penlod e non viene citato nel Silmarillion ma solo nel racconto de La Caduta di Gondolin e in The History of Middle Earth. Probabilmente nacque a Valinor durante gli Anni degli Alberi e durante la fuga dei Noldor fece parte della schiera di Fingolfin abbandonata da Fëanor tra i ghiacci dell'Helcaraxë. In seguito si trasferì con Turgon nel Nevrast e poi nella città di Gondolin, dove divenne capo di due importanti casate: la Casata del Pilastro e la Casata della Neve. Morì nel 511 PE combattendo durante la Caduta di Gondolin, cadendo poco dopo Rog e i guerrieri della Casata del Martello dell'Ira.