Wikia

Tolkienpedia

Home

Discussione34
411pagine in
questa wiki

Benvenuti su Tolkienpedia!

L'enciclopedia su John Ronald Reuel Tolkien
a cui chiunque può contribuire.

Conta 411 articoli in Italiano

Pagine consigliate

Membri della Compagnia

Libri

Film

Giochi

The one ring animated Articolo in evidenza

333 G

Un Balrog rappresentato con in mano la sua frusta fiammeggiante

I Balrog erano demoni di fuoco, servitori di Melkor. Vengono spesso definiti come esseri di fuoco e oscurità: infatti i loro cuori erano di fuoco, ammantati di negrore e il terrore li precedeva. Essi erano armati con fruste fiammeggianti a molte corde e con spade scintillanti.

I Balrog erano in origine Maiar, che furono attratti dallo splendore di Melkor nei giorni della sua grandezza e gli rimasero fedeli anche nella tenebra. Essi si radunarono insieme a tutti gli altri spiriti e demoni che erano stati corrotti nelle aule di Utumno e Angband, diventando i comandanti dei suoi eserciti. Durante la Seconda Guerra delle Potenze, il loro numero fu molto ridotto in quanto molti caddero nei combatttimenti; ma nelle aule crollate di Angband, dove i Valar nella fretta di raggiungere Utumno e scovare Melkor non erano arrivati, alcuni di essi si nascosero e rimasero in attesa del ritorno del loro Signore. In seguito, essi furono richiamati dal grido di Melkor che era stato avvinghiato da Ungoliant, dopo l' Ottenebramento di Valinor e tornarono con lui alle rovine di Angband, che venne ricostruita.

Vai all'articolo...

Sapevi che...



Gandalf il Grigio, più tardi conosciuto come Gandalf il Bianco, fu uno dei 5 Istari. Gli Istari furono Maiar che furono scelti personalmente dai Valar per aiutare i popoli della Terra di Mezzo nella loro lotta contro il male. Gli Istari (chiamati dagli Uomini "Stregoni") presero la forma di Uomini, ma possedevano poteri fisici e mentali molto più grandi....


Melkor è il nome originale di Morgoth, il cui significato letterale è "Colui che si leva in possanza", essendo Melkor, infatti, il più grande di tutti i Valar per conoscenza, magnificenza e potenza. L'uso di tale nome sarà poi abbandonato quando Feänor, figlio di Finwe (che era stato assassinato da Melkor stesso), lo chiamerà per la prima volta Morgoth, epiteto il cui significato è "Nero nemico del mondo"...


I Maiar ( al singolare Maia) sono, come i Valar, della stessa stirpe degli Ainur, ma di grado minore. Essi giunsero sulla Terra insieme a loro con il compito di servirli e aiutarli nelle loro opere. Come i loro superiori, i Maiar sono immortali e non hanno una forma fisica, ma possono cambiare aspetto anche se preferiscono rimanere invisibili...

Immagine in evidenza

FingolfinvsMorgoth
Il famoso duello tra Morgoth e Fingolfin, dopo la Dagor Bragollach

Crea un nuovo articolo

Per scrivere un nuovo articolo, prima assicurati che la pagina non sia già presente sotto un altro nome.

Wikia_entertainment_190.png
Come funziona?
Cinema
Televisione

80px-Bildung-Logo.png
Come funziona?
Wiki italiane sulla letteratura: