Wikia

Tolkienpedia

Home

Discussione34
394pagine in
questa wiki

Benvenuti su Tolkienpedia!

L'enciclopedia su John Ronald Reuel Tolkien
a cui chiunque può contribuire.

Conta 394 articoli in Italiano

Pagine consigliate

Membri della Compagnia

Libri

Film

Giochi

The one ring animated Articolo in evidenza

Dol guldur

Dol Guldur è una fortezza di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. Chiamata anche Colle di Stregoneria, era una fortezza di Sauron nel Bosco Atro meridionale.

Sauron, facendosi conoscere come il Negromante, si insediò a Dol Guldur dopo il suo ritorno alla Terra di Mezzo, intorno all'anno 1000 della Terza Era, anche se la sua identità non era nota. Dol Guldur era originariamente chiamato Amon Lanc (Colle Calvo), ed era la capitale degli Elfi Silvani di Oropher, che partirono verso i Monti Neri (più tardi Monti del Bosco Atro). Dopo che Sauron assunse il controllo di Amon Lanc, Thranduil, figlio di Oropher, guidò la sua gente attraverso il Fiume Selva, dove rimasero.

Il Bianco Consiglio credeva che il potere fosse detenuto da uno dei Nazgûl, ma Gandalf pensava che il male stanziato a Dol Guldur potesse essere quello di Sauron. Quando Gandalf vi si recò, nel 2063, Sauron, non ancora potente, fuggì verso est per poi fare ritorno nel 2460, quando l'Unico Anello fu trovato da Sméagol lo Sturoi. Ad ogni modo, l'Anello scomparve con Sméagol tra gli Hithaeglir. Nel 2845 Thráin II, Re del Popolo di Durin in esilio e custode dell'ultimo dei Sette Anelli dei Nani, fu imprigionato nei sotterranei di Dol Guldur. Nel 2850 Gandalf entrò di nuovo a Dol Guldur, trovando Thráin morente, e fu incaricato di consegnare la mappa e la chiave a Thorin Scudodiquercia, anche se Thráin non poté dirgli il suo nome o quello di suo figlio prima di morire.

Vai all'articolo...

Sapevi che...



Gandalf il Grigio, più tardi conosciuto come Gandalf il Bianco, fu uno dei 5 Istari. Gli Istari furono Maiar che furono scelti personalmente dai Valar per aiutare i popoli della Terra di Mezzo nella loro lotta contro il male. Gli Istari (chiamati dagli Uomini "Stregoni") presero la forma di Uomini, ma possedevano poteri fisici e mentali molto più grandi....


Melkor è il nome originale di Morgoth, il cui significato letterale è "Colui che si leva in possanza", essendo Melkor, infatti, il più grande di tutti i Valar per conoscenza, magnificenza e potenza. L'uso di tale nome sarà poi abbandonato quando Feänor, figlio di Finwe (che era stato assassinato da Melkor stesso), lo chiamerà per la prima volta Morgoth, epiteto il cui significato è "Nero nemico del mondo"...


I Maiar ( al singolare Maia) sono, come i Valar, della stessa stirpe degli Ainur, ma di grado minore. Essi giunsero sulla Terra insieme a loro con il compito di servirli e aiutarli nelle loro opere. Come i loro superiori, i Maiar sono immortali e non hanno una forma fisica, ma possono cambiare aspetto anche se preferiscono rimanere invisibili...

Immagine in evidenza

FingolfinvsMorgoth
Il famoso duello tra Morgoth e Fingolfin, dopo la Dagor Bragollach

Crea un nuovo articolo

Per scrivere un nuovo articolo, prima assicurati che la pagina non sia già presente sotto un altro nome.

Wikia_entertainment_190.png
Come funziona?
Cinema
Televisione

80px-Bildung-Logo.png
Come funziona?
Wiki italiane sulla letteratura:

Nella rete di Wikia

Wiki a caso