FANDOM


Ori fu un nano della stirpe del Popolo di Durin che visse durante la Terza Era. É il cugino di primo grado di Nori e lontano parente di Dori e di Thorin. Nel 2941 TE prese parte all'avventura della Montagna Solitaria assieme a Thorin e la sua Compagnia; partecipò alla Battaglia dei Cinque Eserciti uscendone indenne e per circa quarant'anni visse tranquillamente a Erebor godendosi la sua parte del tesoro. Nel 2989 TE prese parte con Balin e Óin al tentativo di riconquista di Moria con l'incarico era di occuparsi dei registri della spedizione. Morì nel 2994 TE durante l'ultima resistenza dei nani nella Camera di Mazarbul.

Etimologia Modifica

Il nome Ori, come quello degli altri Nani, deriva dalla Völuspá e in antico norreno significa "Violento".

Biografia Modifica

Origini Modifica

Ori nacque in un anno imprecisato tra il 2763 TE e il 2809 TE e visse per buona parte della sua vita prima nel Dunland e poi sugli Ered Luin assieme al suo popolo, dopo che questo fu scacciato da Erebor. Sembra che egli fosse un lontano cugino di Thorin e che dunque appartenesse alla Casa di Durin.

L'Avventura della Montagna Solitaria Modifica

Nel 2941 TE Ori fece parte del gruppo di cinque Nani che giunse a Casa Baggins per partecipare alla Festa Inaspettata. Indossava un cappuccio grigio e, mentre i Nani intonarono la loro canzone, suonava un flauto. In seguito intraprese assieme a Thorin il lungo viaggio che avrebbe portato la compagnia di Nani e Bilbo a riconquistare Erebor. Quando Gandalf li condusse alla Casa di Beorn, Ori assieme a Nori fu la seconda coppia di Nani ad essere presentata dallo Stregone al Mutapelle. Combatté nella Battaglia dei Cinque Eserciti, riuscendo a sopravvivere, e venne poi onorato da Re Dáin con grandi ricchezze e si stabilì definitivamente a Erebor.

La riconquista di Moria e la morte Modifica

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Spedizione di Balin a Moria.
Joona Kujanen - Last Moments

Ori appunta gli ultimi momenti della colonia sul Libro di Mazarbul prima dell'ultima battaglia

Nel 2989 TE il vecchio Balin decise che era giunto il momento di provare a riconquistare le antiche dimore di Khazad-dûm, patria ancestrale dei Lungobarbi. Re Dáin non era molto d'accordo con questi propositi, ma non se la sentì di impedire la partenza ponendo come unica condizione che dovesse trattarsi solo di volontari. Alla spedizione di Balin prese quindi parte Ori assieme al suo vecchio compagno Óin e, con alcune centinaia di Nani, raggiunsero i cancelli orientali di Moria e ne cacciarono i pochi orchi rimasti. Dopo un inizio promettente la colonia fu tuttavia sconvolta da una serie di tragedie:nel 2994 TE Balin venne ucciso da un orco e quai contemporaneamente un esercito di orchi prese d'assalto la colonia. Ori fu uno degli ultimi irriducibili che si rinchiusero nella Camera di Mazarbul, tentando la loro ultima resistenza. Quasi venticinque anni dopo la Compagnia dell'Anello si trovò a passare dagli stessi luoghi e rinvenne il Libro di Mazarbul,il registro della colonia, sul quale Gimli riconobbe la scrittura di Ori.

Adattamenti Modifica

Lo Hobbit (1977) Modifica

Ori The Hobbit 1977

Nel film d'animazione per la televisione del 1977 Ori è doppiato dall'attore Jack Deleon. Come buona parte dei Nani non è protagonista di particolari dialoghi, ma parla solo all'unisono assieme agli altri Nani.

Il Signore degli Anelli: la Compagnia dell'Anello (2001) Modifica

Ori Khazad-dûm

Nel primo film della Trilogia de "Il Signore degli Anelli" Ori non appare direttamente come attore in carne e ossa, ma quando la Compagnia dell'Anello giunge a Moria nella Camera di Mazarbul, sarà dal suo cadavere che Gandalf prenderà il libro dal quale i membri della compagnia apprenderanno il destino della colonia.

Trilogia de Lo Hobbit (2012-2014) Modifica

Ori Trilogia de Lo Hobbit

Nella seconda trilogia di Peter Jackson il personaggio di Ori è interpretato dall'attore Adam brown. È un Nano timido e impacciato ed è spesso guidato e rimproverato da Dori, che nel film viene trasposto come fratello di Ori. Possiede anche una fionda, che utilizza con valore nonostante il debole effetto.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale