FANDOM


Boromir2.jpg Questo articolo è soltanto un abbozzo
Per favore, aiuta Tolkienpedia a espanderlo, se puoi.
"Noi non voltiamo le spalle a nessuna amicizia. Ma è proprio di un amico biasimare la follia di un amico. [...] Quanto alle nostre candide navi: no, quelle non ce le avete date voi. Quell'arte noi l'abbiamo appresa non dai Noldor, bensì dai Signori del Mare; ed i bianchi tronchi li abbiamo lavorati con le nostre mani, e le bianche vele le hanno intessute le nostre spose e le nostre figlie. Pertanto, noi non le daremo né le venderemo in nome di qualsivoglia alleanza o amicizia. Perché questo io ti dico, Fëanor, figlio di Finwë, che le navi sono per noi come le gemme dei Noldor: l'opera dei nostri cuori, di cui mai riusciremo a far l'uguale."
—Il rifiuto di Olwë a Fëanor

Olwë, conosciuto anche coi nomi di Olue e Volwë, era il nome del Re dei Teleri, noti anche come Falmari, che dimoravano ad Aman nella città di Alqualondë sulle spiagge di Eldamar. Egli era il fratello minore di Elwë, in seguito noto come Thingol, Re degli Elfi Sindar del Beleriand, ed era inoltre padre Eärwen che sposò Finarfin, figlio di Re Finwë dei Nolnor, dalla quale ebbe tre nipoti: Finrod, Angrod, Aegnor e Galadriel. Durante le fuga dei Noldor da Valinor si oppose a Fëanor che pretese la consegna delle navi dei Teleri, ma non poté impedire il Fratricidio di Alqualondë dove molti dei suoi sudditi trovarono la morte.

Etimologia e altri nomi Modifica

Il nome Olwë è la traslitterazione Quenya del suo nome nella lingua dei Telerin che in realtà era Volwë. Nei documenti nella lingua dei Teleri era spesso indicato come Olue. Non si conosce l'esatto significato di questo nome.

Biografia Modifica

Il risveglio sul lago Cuiviénen e il viaggio verso Aman Modifica

La vita a Valinor Modifica

Il Fratricidio di Alqualondë Modifica

La Guerra d'Ira Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale