FANDOM


"Sposa di Tulkas e sorella di Oromë, la quale è anch'essa agile e pieveloce. Ama i daini, che la seguono in corteo ovunque vada per le selve; ma essa può superarli alla corsa, veloce come una freccia, i capelli al vento. Trae diletto dalla danza, e a Valimar danza su prati dal verde sempre intatto."
—Nessa, Il Silmarillion

Nessa appartiene agli Ainur della stirpe degli Aratar ed è l'ultima delle Valier, le Regine dei Valar. Ha spostato il Vala Tulkas sull'isola di Almaren, durante la Primavera di Arda.

Etimologia Modifica

Nessa in Quenya significa "Giovane", ma è altresì nota coi nomi di Neth e Dineth che nella lingua Noldorin significa "Giovane Sposa". Altri nomi con la quale è nota sono Helinyetille (Colei che allevia i cuori) e Melesta (Amata).

Poteri Modifica

E' la sorella di Oromë, ed è anch'essa agile e pieveloce. Ama i daini, che la seguono in corteo ovunque vada per le selve; ma essa può superarli alla corsa, veloce come una freccia, i capelli al vento. Trae diletto dalla danza, e a Valimar danza sui prati dal verde sempre intatto. La sua bellezza e il suo sguardo suscitano amore e conforto negli esseri viventi.

Storia Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.