FANDOM


Il Monte Gundabad era una montagna che sorgeva nella Terra di Mezzo nelle propaggini nord-orientali delle Montagne Nebbiose, all'estremo nord della Valle dell'Anduin. Un tempo era un florido regno dei Nani, ma in seguito venne abbandonato ed occupato dagli Orchi. Fu saccheggiata due volte: una dagli Orchi a metà della Seconda Era, e una dai Nani durante la Guerra tra i Nani e gli Orchi.

Etimologia Modifica

Il nome Gundabad è una parola originaria del Khuzdul, la lingua segreta dei Nani, e il significato è misterioso, ma potrebbe significare "Montagna delle Aule Sotterranee".

Descrizione Modifica

Posizione del Monte Gundabad.jpg

La Montagna si erge all'estremo nord della catena delle Montagne Nebbiose, a metà strada tra le Montagne di Angmar e gli Ered Mithrin.

Storia Modifica

Origini e occupazione degli Orchi Modifica

Il Monte Gundabad fu sede un tempo di un florido regno nanico, tuttavia all'inizio della Seconda Era perse d'importanza e si ridusse a città franca del popolo dei Nani, una sorta di campo neutrale dove le Sette Casate s'incontravano per commerciare o discutere di questioni importanti. Durante la Guerra tra Sauron e gli Elfi le armate dell'Oscuro Signore dilagarono nell'Eriador ma le Montagne Nebbiose non rimasero escluse dall'invasione degli Orchi: tra il 1693 e il 1697 SE un numeroso esercito di Orchi si

mosse verso nord e puntò su Gundabad saccheggiando le miniere lungo il suo cammino. I Nani della montagna si difesero come meglio poterono, ma erano troppo pochi e alla fine furono uccisi o costretti a fuggire, chi a Moria e chi invece sugli Ered Luin o i Colli Ferrosi. Si ebbe dunque quello che passò alla storia come il Primo Saccheggio del Monte Gundabad e gli Orchi occuparono stabilmente la montagna, che divenne parte dei loro domini e un luogo molto pericoloso.

La Guerra tra i Nani e gli Orchi Modifica

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Guerra tra i Nani e gli Orchi.

Verso la fine della Terza Era scoppiò tra i Nani e gli orchi una sanguinosissima guerra per vendicare Thror, erede di Durin, ucciso da Azog il Profanatore sulla soglia di Moria. I Nani inferociti inseguirono gli Orchi per tutte le gallerie e le miniere che percorrevano il sottosuolo delle Montagne Nebbiose fino a che non giunsero al Monte Gundabad dove ebbe luogo una grande battaglia che terminò in favore dei Nani. Questi massacrarono tutti gli orchi che vi trovarono e ne saccheggiarono le aule, riprendendosi molti dei tesori andati perduti migliaia di anni prima, e disinfestando il monte dagli Orchi in quello che divenne noto come il Secondo Saccheggio del Monte Gundabad. Tale fu la furia devastatrice dei Nani che negli anni successivi nessun orco rimise piede a Gundabad. In seguito si viene a sapere che Bolg, figlio di Azog, vi ha posto la sua base e ha radunato un esercito di orchi con l'intento di vendicare il padre. Tuttavia lui e tutti gli orchi vennero massacrati nella Battaglia dei Cinque Eserciti.

Adattamenti Modifica

Trilogia de Lo Hobbit (2012 - 2014) Modifica

Il Signore degli Anelli: la Guerra del Nord (2011) Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale