FANDOM


Minohtar fu un uomo della stirpe dei Dúnedain di Gondor che visse durante la Terza Era. Figlio della sorella di Ondoher fu Capitano dell'Esercito di Gondor ed era terzo nella linea di successione al trono di Gondor della Linea di Anárion. Morì in battaglia nel 1944 TE assieme allo zio e ai cugini Artamir e Faramir combattendo contro i Carrieri.

Etimologia Modifica

Il nome Minohtar è di origine Quenya e significa "Primo tra i Guerrieri".

Biografia Modifica

Minohtar nacque a Gondor tra il 1890 e il 1900 TE dalla sorella minore di Ondoher. Abile guerriero fu nominato dallo zio Capitano dell'Esercito di Gondor e fu compagno d'armi dei cugini Faramir e Artamir. Nel 1943 TE fu messo a capo dell'ala destra dell'Esercito Settentrionale che lo zio condusse al nord con l'intento di affrontare i Carrieri. Durante la marcia verso Dagorlad tuttavia, le sue truppe furono investite da una numerosa orda di cavalleria e carri da guerra che lo obbligarono a ritirarsi in posizione difensiva tra Cair Andros e gli Ethel Duath. Nel frattempo i reparti guidati da Ondoher e Artamir erano stati massacrati, perciò l'esercito dei Carrieri attaccò i soldati di Minohtar con un'immensa forza e, nonostante l'eroica resistenza, alla fine il Principe venne ucciso in combattimento e i suoi soldati volti in fuga. Nel corso della stessa battaglia trovò la morte anche il cugino Faramir (che aveva disatteso gli ordini del padre di rimanere a Minas Anor). Se Minohtar fosse sopravvissuto, probabilmente sarebbe diventato il nuovo Re di Gondor.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale