Fandom

Tolkienpedia

Melian

1 729pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Melian era una potente Maia che dimorò a lungo nella Terra di Mezzo, più precisamente nel Beleriand, dove si innamorò del Re degli Elfi Thingol e divenne la Regina del Doriath. Ebbe da Thingol una figlia cui fu datteli nome di Lúthien e che sposò l'eroe Beren e dalla quale sono discesi i Re di Númenor ed Elrond Mezzelfo.

Etimologia Modifica

Il nome Melian è di origine Sindarin e significa "Dono Prezioso". Essa era conosciuta anche coi nomi di Melyanna, che ha lo stesso significato di Melian, e col nome di Tóril che in Doriathrin significa "Regina".

Biografia Modifica

L'incontro con Thingol Modifica

Melian era una potente Maia che serviva l'Ainu Yavanna. Durante gli Anni degli Alberi Melian era solita recarsi nel Beleriand, dove si prendeva cura delle piante e curava i boschi come fossero immensi giardini, ballando e cantando in mezzo a questi. Mentre gli Elfi si dirigevano verso Tol Eresseä per farsi traghettare verso Valinor, uno dei loro Re Ëlwe, che in seguito sarebbe stato noto come Thingol, si trovò a passeggiare per il bosco di Nan Elmoth dove incontrò Melian che danzava. Come la vide Thingol fu colto da un incantesimo d'amore e i due rimasero a contemplarsi mano nella mano per anni perdendo la cognizione del tempo.

Il Doriath Modifica

Thingol and Melian.jpg

Thingol e Melian

Quando cessò l'effetto dell'incantesimo, Melian e Thingol lasciarono il bosco di Nan Elmoth e fondarono un grande e ricco regno nel Beleriand. Melian contribuì alla prosperità del regno del marito circondandolo di una fitta rete di incantesimi che venne chiamata Cintura di Melian e da cui prese il nome il Doriath, che appunto significa "Reame della Cintura". Tuttavia Melian previde che un giorno sarebbe venuto qualcuno che sarebbe stato in grado di attraversare la barriera contro la sua volontà. Nell'anno 1200 AA Melian dette alla luce una bellissima bambina cui fu dato il nome di Lúthien e fu da tutti considerata la più bella tra i Figli di Ilúvatar. Quando Beren giunse nel Doriath ella cercò di dissuadere il marito dal chiedere che il giovane recuperasse uno dei Silmaril della corona di Morgoth, prevedendo che il gioiello non avrebbe portato che sfortuna al regno.

La morte di Thingol e il ritorno a Valinor Modifica

Quando Tingo fu ucciso dai Nani, Melian cadde in una cupa disperazione e pianse la morte dell'amato marito per giorni. Un giorno non si sentì più in grado di sopportare il dolore e lasciò che la sua essenza divina abbandonasse il suo corpo mortale per tornare a Valinor, dove raggiunse le Aule di Mandos e lì rimase a piangere la morte dell'amato Thingol lasciando per sempre la Terra di Mezzo. Con la sua partenza la Cintura che per secoli aveva protetto il Doriath svanì, e i nemici del regno furono liberi di dilagare entro i suoi confini.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale