FANDOM


Lamedon è una regione e feudo nel sud di Gondor, costituita da una serie di valli che si trovano sul versante meridionale delle Montagne Bianche.

Il suo capoluogo è la città di Calembel , dove Aragorn e l'Esercito dei Morti si accamparono durante il loro viaggio verso Pelargir nella la Guerra dell'Anello.

Etimologia Modifica

Non si conosce con esattezza l'origine del nome Lamedon ma è escluso che si tratti di un termine Sindarin, quindi potrebbe avere origini precedenti alla colonizzazione numenoreana.

Popolazione Modifica

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi le voci Uomini di Gondor e Dúnedain.


DescrizioneModifica

Le due valli principali sono quelle scavate dai fiumi Ringló e dal suo affluente Ciril, in quali scorrono verso Sud per poi unirsi insieme e sfociare nella Baia di Belfalas nei pressi del porto di Edhellond.

Il clima si aggira intorno al moderato e all'estremo con inverni miti ed estati calde e asciutte; il terreno era costituito prevalentemente da boschi sparsi. Lamedon è stata una delle regioni più densamente popolate di Gondor.

StoriaModifica

Alla fine della Terza Era, il suo signore era Angbor. Egli non inviò alcun soldato durante l'assalto iniziale a Minas Tirith, dal momento che con i soldati rimasti cercò di difendere la città meridionale di Linhir vicino ai cumuli del fiume Gilrain. Respinse infatti i Sudroni provenienti da Umbar e Harad per lungo tempo. Pertanto, solo qualche sparuto 'boscaiolo' giunse in aiuto di Minas Tirith da Lamedon.

Quando Aragorn passò attraverso il Lamedon con la Compagnia Grigia, l'Esercito dei Morti disperse gli assedianti di Lihir, ma nello stesso tempo fece fuggire anche i suoi fedeli difensori. Angbor rimase da solo a fronteggiare i Morti. Aragorn lo spinse poi a radunare nuovamente la sua gente e a seguirlo: la Compagnia Grigia partì per prima e, quando Angbor e li raggiunse con tutti i cavalieri che era risucito a radunare, i Corsari di Umbar erano già stati sconfitti e l'Esercito dei Morti rilasciato. In seguito, numerosi uomini di Lamedon come anche soldati dal Lebinnin e altre regioni meridionali salparono per Minas Tirith, dove si dimostrarono corraggiosi in battaglia. Ma Angbor, guidandone quattrocento, giunse via terra per presidiare Minas Tirith dopo che gli eserciti congiunti erano partiti per il Nero Cancello e la successiva Battaglia del Morannon.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale