FANDOM


"Allora una vecchia, Ioreth, la più anziana delle donne che servivano in quella casa, guardando il bel viso di Faramir si mise a piangere, perché tutti lo amavano. Ed ella disse: «Ahimè, se dovesse morire! Se almeno Gondor avesse dei re come quelli che pare regnassero in passato! Perché le antiche saghe dicono: Le mani del re sono mani di guaritore. E in tal modo si poteva sempre riconoscere il vero re»."
—Ioreth, Il Signore degli Anelli, Le Case di Guarigione

Ioreth è una donna della stirpe dei Dúnedain di Gondor che visse a Minas Tirith alla fine della Terza Era. Nata nella provincia del Lossarnach, si trasferì in seguito a Minas Tirith e lavorò per molti anni nelle Case di Guarigione come guaritrice. É una donna di buon cuore ma estremamente pettegola e petulante, tanto che cn le sue chiacchiere infastidì sia Gandalf che Aragorn.

Etimologia Modifica

Il nome Ioreth deriva dal Sindarin e significa letteralmente "Donna Saggia/Anziana" dall'unione della parola iaur- (anziano, saggio) e dal suffisso femminile -eth.

Biografia Modifica

Ioreth nacque nella località di Imloth Melui nella provincia del Lossarnach, dove dimorò a lungo assieme alla sorella. In un anno imprecisato sul finire della Terza Era si trasferì a Minas Tirith, dove prese a lavorare come guaritrice nelle Case di Guarigione. Durante la Guerra dell'Anello si occupò dei feriti delle dure battaglie che si combatterono nei pressi della Città Bianca, e fu grazie a lei che Gandalf ebbe l'illuminazione per guarire Éowyn, Faramir e Merry, colpiti dall'Alito Nero: ella infatti, pur essendo una donna ingenua, conosceva le antiche tradizioni di Gondor e sapeva che "Le mani del Re sono mani di guaritore". In questo modo Gandalf poté chiamare Aragorn che servendosi dei suoi poteri taumaturgici e dell'Athelas riuscì a guarire i feriti dall'infezione. Dopo la sconfitta di Sauron, Ioreth ospitò sua sorella dal Lossarnach giunta da Imloth Melui per assistere all'incoronazione di Aragorn, non mancando di spiegarle per filo e per segno tutti i momenti della cerimonia e di vantarsi dei complimenti fattigli da Gandalf.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.