FANDOM


Boromir2 Questo articolo è soltanto un abbozzo
Per favore, aiuta Tolkienpedia a espanderlo, se puoi.
! Articolo Non-Canonico
Questa voce tratta di un personaggio, un luogo, un oggetto o un evento che ha origine da fonti non-canoniche, comparendo solo nel videogioco La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor (2014).
Per maggiori informazioni su quali contenuti sono considerati "canonici", vedi il Manuale di Stile
.
!

Hirgon fu un uomo della stirpe dei Dúnedain di Gondor che visse verso la fine della Terza Era. Prestò servizio nell'Esercito di Gondor in qualità di Ramingo e servì sotto il Capitano Talion nella guarnigione presso il Cancello Nero. Qualche anno prima del ritorno di Sauron a Mordor Hirgon disertò unendosi ai Reietti di Mordor e sposando una donna di quel popolo di nome Eryn. Divenuto capo dei Reietti guidò la resistenza contro le truppe degli Orchi, aiutando anche il suo ex-capitano Talion.

Aspetto e carattere Modifica

Hirgon si presenta come un Dúnedain di Gondor, tuttavia non è di razza pura in quanto ha i capelli rossi e non neri come quelli dei Numenoreani. É una persona generosa e di buon cuore, carismatico ed un ottimo spadaccino.

Biografia Modifica

Hirgon nacque nel regno di Gondor intorno al 2900 TE. Arruolatosi nell'Esercito di Gondor fu assegnato al corpo dei Raminghi e venne spedito di guarnigione sul Morannon agli ordini del Capitano Talion. Inizialmente pienamente fedele alle sue consegne e agli ideali di Gondor cominciò a provare dubbi a causa della guerra che i Raminghi conducevano contro i Reietti: secondo lui infatti le violenze tra le parti annullavano l'umanità e la pietà umana.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.