FANDOM


Haldar fu un uomo della stirpe degli Haladin che visse nel Beleriand durante la Prima Era. Figlio maggiore di Haldad e fratello di Haleth, morì assieme al padre nella Battaglia della Palizzata del Gelion-Ascar. Lasciò un figlio di nome Haldan che in seguito succedette alla zia al comando degli Haladin.

Etimologia Modifica

Il nome Haldar trae le sue origini dalla lingua degli Edain della Prima Era. Il suo significato è incerto ma la radice Hal- in genere indica un titolo onorifico come "Capo" o "Signore".

Biografia Modifica

Haldar nacque nel Thargelion nel 341 PE da Haldad, un rinomato nobile degli Haladin. Ebbe una sorella di nome Haleth che pare fosse la sua gemella. Nel 374 PE gli Orchi di Morgoth attaccarono la sua gente e allora suo padre Haldad radunò i superstiti e costruì una grande palizzata di legno tra i fiumi Gelion e Ascar, così da resistere agli assalti dei nemici. Per oltre un anno la sua gente resistette all'assedio degli Orchi; quando il cibo stava per esaurirsi Haldad guidò una sortita contro i nemici, ma rimase ucciso nello scontro. Haldar tuttavia non visse abbastanza a lungo per succedergli alla guida degli Haladin, in quanto morì cercando di recuperare il corpo del padre. Lasciò un figlio di nome Haldan che in seguito succedette alla zia Haleth, diventata la signora degli Haladin, dopo che questa condusse la sua gente nel Brethil.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale