FANDOM


"Guardacontea era il nome dato dagli Hobbit a quelli che più rassomigliavano ai nostri poliziotti. Non portavano certo uniformi (ne ignoravano persino l’esistenza), ma solo una piuma sul berretto, e si occupavano molto più degli smarrimenti di animali che non della sicurezza delle persone. Erano in tutto dodici, tre per ogni Decumano, addetti al Lavoro Interno. Un corpo armato più importante, i cui effettivi variavano secondo le necessità, era impiegato per sorvegliare le frontiere ed impedire a qualsiasi straniero, grande, piccolo o importante che fosse, di dare fastidio. All’epoca in cui comincia la nostra storia, il numero dei Confinieri, come venivano chiamati, era notevolmente aumentato. Vi erano stati infatti molti rapporti e lagnanze su strani esseri ed ignote creature che vagavano attorno alle frontiere e che talvolta le attraversavano. Era questo il primo segno che le cose non andavano come dovevano e come in passato erano sempre andate, eccetto che nelle favole e leggende di tempi remoti. Eppure, quasi nessuno vi preste attenzione: nemmeno Bilbo si rese conto di ciò che poteva significare."
—I Guardacontea, Il Signore degli Anelli


I Guardacontea (nell'orginale inglese Shirrifs), erano il reparto di gendarmi della Guardia che si occupava di garantire l'ordine pubblico e la sicurezza degli Hobbit della Contea. Esisteva anche un altro reparto speciale, i Confinieri (Bounders), che si occupavano della sorveglianza dei confini della Contea.

Organizzazione Modifica

I Guardacontea non portavano uniformi, di cui gli Hobbit ignoravano l'esistenza, ma solo una piuma sul berretto, simbolo della loro autorità. Erano comandati dal "Primo Guardacontea", titolo che era detenuto dal Sindaco della Contea. I Guardacontea erano in tutto dodici, tre per ogni Decumano, addetti al Lavoro Interno.

Storia Modifica

Data la natura generalmente pacifica degli Hobbit, il corpo si occupavano più degli smarrimenti di animali che non della sicurezza delle persone. Gli Hobbit attribuivano infatti al re dei tempi antichi tutte le leggi fondamentali, e generalmente le osservavano di loro spontanea iniziativa, considerandole regole antiche e giuste. Quando Lotho Sackville-Baggins prese il controllo della Contea come burattino di Saruman durante la Guerra dell'Anello, tenne personalmente il controllo del servizio dei Guardacontea assumendo il titolo di "Capo Guardacontea". I Guardacontea furono incrementati in numero, molti contro la loro volontà, e quelli che avevano già ottenuto l'incarico non poterono dimettersi. Vennero poi organizzati in truppe e compagnie a sostegno dei Ruffiani. I Guardacontea vennero anche poi armati di più che in precedenza. I loro ordini durante questi tempi turbolenti erano di arrestare chiunque infraggesse le nuove leggi. Quando la Contea fu liberata dal ritorno di Frodo e dei suoi compagni, i Guardacontea tornarono al loro numero e scopo originale.

Guardacontea notiModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale