Fandom

Tolkienpedia

Gran Burrone

1 729pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi


"La sua casa era perfetta, che vi piacesse il cibo, o il sonno, o il lavoro, o i racconti, o il canto, o che preferiste soltanto star seduti a pensare, o anche se amaste una piacevole combinazione di tutte queste cose. In quella valle il male non era mai penetrato"
—Gran Burrone, Lo Hobbit


Granburrone, conosciuto anche come Rivendell o Imladris, era un reame elfico della Terra di Mezzo fondato e governato dal saggio Elrond Mezzelfo. Si era soliti riferirsi ad esso anche come "L'Ultima Casa Accogliente ad Est del Mare", in riferimento alla terra di Aman. Nel 3021 TE Elrond partì alla volta di Aman e cedette la sua signoria ai figli Elladan e Elrohir.

Etimologia Modifica

In Sindarin Imladris significa letteralmente "Valle profonda della fessura" dalle parole Imlad (valle stretta) e Rist (fessura). Nella lingua Ovestron invece era nota come Karningul, che ha lo stesso significato di Imladris. Il nome Gran Burrone è la traduzione italiana del nome Rivendell

Popolazione Modifica

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi le voci Noldor e Sindar.

Non si conosce l'esatta popolazione di Gran Burrone, ma tra la città ed eventuali insediamenti circostanti doveva contare qualche migliaio di abitanti, per la maggior parte Elfi Noldor. Tuttavia nel corso dei secoli la popolazione diminuì costantemente, anche a causa degli Elfi che decidevano di raggiungere i Porti Grigi nel Lindon per poi partire alla volta di Aman. Gli abitanti più importanti della città furono:

Storia Modifica

Seconda Era Modifica

Gran Burrone venne fondato da Elrond Mezzelfo nell'anno 1697 SE durante la Guerra tra Sauron e gli Elfi. Egli, dopo che l'Oscuro Signore attaccò l'Eregion, guidò i Noldor superstiti nella valle nascosta nel fianco delle Montagne Nebbiose e fondò una città-avamposto contro Sauron. Le truppe degli Orchi attaccarono la città e la tennero sotto assedio, ma vennero respinti con gravi perdite. Nella città s stabilirono alcuni importanti signori degli Elfi, tra cui Glorfindel e Gildor. Quando venne formata l'Ultima Alleanza tra gli Elfi e gli Uomini, gli Elfi di Gran Burrone presero parte alla Battaglia di Dagorland guidati dal loro signore Elrond.

Terza Era Modifica

Rapporti con i Dúnedain Modifica

Dopo la fondazione dei regni di Arnor e Gondor, Imladris fu sempre alleato dei Dúnedain del Nord, aiutandoli spesso nelle loro guerre contro le forze malvagie. Durante la Guerra tra Arnor e Angmar prestò soccorso ai Dúnedain in diverse battaglie, anche se alla fine questi furono sopraffatti. Dopo la caduta dell'Arthedain il Signore di Imladris Elrond si offrì di ospitare i discendenti della Linea di Isildur, divenuti i Capitani dei Raminghi, e di educarne i figli alle antiche tradizioni finché essi non avessero riconquistato il trono. Fu così che tutti i discendenti di Arvedui, da Aranarth ad Aragorn, furono accolti a Gran Burrone: l'ultimo di questa serie fu appunto Aragorn che vi si stabilì nel 2933 TE assieme alla madre Gilraen dopo la morte del padre Arathorn. Fu passeggiando nei giardini della casa di Elrond che il giovane Dunadan conobbe Arwen, figlia del Signore Elfico, e s'innamorò di essa.

La missione alla Montagna Solitaria Modifica

Nel 2941 TE la Compagnia di Thorin, assieme a Bilbo e a Gandalf, si recò a Gran Burrone per chiedere l'aiuto di Elrond nella traduzione della mappa di Thrór. Qui vennero assistiti e rifocillati ed Elrond raccontò la storia delle spade trovate nella tana dei troll dicendo che i loro nomi erano Orcrist e Glamdring, quest'ultima che era poi l'arma appartenuta al suo bisnonno Turgon.

La Guerra dell'Anello Modifica

Sda-Alan-Lee-the-council-of-elrond.jpg

Nel 3001 TE Bilbo Baggins giunse a Gran Burrone per poi ripartire alla volta della Montagna Solitaria. In seguito il vecchio hobbit ritornò a Imladris e lì vi rimase trascorrendo il suo tempo nella traduzione di antichi testi e a comporre canzoni. Nel settembre del 3018 TE Frodo lascia dunque la Contea per raggiungere Gran Burrone ma nel tragitto viene ferito dal Re Stregone a Colle Vento e solo grazie ad un miracolo i suoi amici riescono a portarlo in tempo da Elrond che grazie ai suoi poteri riesce ad estrarre la punta della Lama Morgue appena prima che gli raggiunga il cuore. Il 25 ottobre si tiene a Gran Burrone il Consiglio di Elrond per decidere della sorte dell'Unico Anello. Una delle possibilità ventilate era quella di nascondere l'Anello a Imladris, ma Elrond rifiutò dicendo che per quanto forte sia egli non aveva il potere di opporsi a Sauron, qualora questo vincesse gli altri popoli liberi della Terra di Mezzo. Durante il Concilio fu deciso che l'Anello sarebbe stato inviato a Mordor per essere distrutto e fu formata la Compagnia dell'Anello per assistere il Portatore Frodo Baggins nell'impresa. Dopo la sconfitta di Sauron Elrond rimase ancora qualche anno a Imladris per poi partire dalla Terra di Mezzo nel 3021 TE assieme a Gandalf e Galadriel alla volta di Aman, sancendo così la fine della Terza Era e l'inizio della Quarta.

Quarta Era Modifica

Al momento della sua partenza Elrond affidò la signoria su Gran Burrone ai figli Elladan ed Elrohir, che ancora non se la sentivano di abbandonare la Terra di Mezzo, ma ormai a Gran Burrone erano rimasti pochissimi Elfi (le stime variano da poche centinaia a poco meno di un paio di migliaia). Con loro visse alcuni anni loro nonno Celeborn, il quale poi partì anche lui alla volta di Aman in un anno imprecisato della Quarta Era; non si sa se anche Elladan e Elrohir lo seguirono, ma è praticamente certo che lasciarono Imladris durante quell'era, anche perché Aragorn alla sua morte, avvenuta nel 120 QE, nelle sue ultime parole citò le "Bianche betulle del giardino di Elrond, ove nessuno più passeggia". Gran Burrone divenne quindi parte dei Reami Unificati di Arnor e Gondor ed Eldarion, figlio di Aragon e Arwen, ne fu il Signore.

Adattamenti Modifica

Lo Hobbit (1977) Modifica

Il Signore degli Anelli (1980) Modifica

Il Ritorno del Re (1980) Modifica

Trilogia de Il Signore degli Anelli e Trilogia (2001-2003) de Lo Hobbit (2012-2014) Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale