Wikia

Tolkienpedia

Gollum

Discussione0
416pagine in
questa wiki
Boromir2 Questo articolo è soltanto un abbozzo
Per favore, aiuta Tolkienpedia a espanderlo, se puoi.
Gollum

Gollum è uno dei protagonisti dei due libri di maggior successo di J.R.R. Tolkien, Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli.

StoriaModifica

In principio era un Hobbit, originario delle pianure accanto al fiume Anduin. La sua storia inizia quando, assieme all'amico Déagol, egli stava dilettandosi, pescando. All'improvviso un grosso pesce abbocca all'amo di Déagol, trascinandolo in fondo al lago. Ivi trova, semimmerso nel fango, un piccolo oggetto di forma cilindrica, plasmato d'oro. Ne rimane affascinato, tanto da soffermarsi a guardalo, rischiando altresì di morire affogato, tuttavia riuscendo poi a riemergere appena in tempo. Sméagol, vedendo l'amico in salvo, gli corre incontro sollevato. Appena avvicinatosi a lui nota l'anello e subito viene soggiogato dalla sua malefica energia. Tentando in un primo momento un approccio "amichevole", Smégol glielo chiede con garbo, specificando che lo desidererebbe come regalo di compleanno. Dégol lo ammonì dicendogli che già gli aveva fatto un dono, sottolineando che il proprietario era lui (anche se nel film egli non risponde). A questo punto Smégol, completamente succube del potere del'anello, assalta l'amico e, dopo un'aspra lotta, riesce ad ottenere il desiderato premio non prima, però, di aver ucciso Déagol.

Tornato a casa, Sméagol viene ripudiato dalla famiglia ed è costretto a scappare sulle Montagne Nebbiose. Qui l'anello lo trasformò gradualmente in un orripilante creatura, facendo, inoltre, nascere in lui una doppia personalità (evidenziata dal fatto che egli stesso si definisce "noi" parlando di sé medesimo). Grazie al potere dell'Unico, che lo rendeva invisibile (o, per amor del vero, lo portava del regno di Sauron rendendolo invisibile agli altri), Riuscì a nascondersi agli occhi degli orchetti che pattugliavano quei luoghi, per poi ucciderli e mangiarli per il proprio sostentamento. Ne "Lo Hobbit", Bilbo, dopo aver trovato l'anello perduto da Gollum (nome con il quale si chiama dopo aver smarrito ed obliato il suo vero nome), è obbligato a sfidare quest'ultimo ad una gara d'indovinelli. Lo "scassinatore" (ruolo affidatogli nella compagnia con cui viaggia) riuscirà a salvarsi grazie ai poteri magici di cui dispone l'Unico, attirandosi l'odio della creatura.

CuriositàModifica

Gollum/Sméagol ha circa cinquecentonovant'anni.