Fandom

Tolkienpedia

Fiamma Imperitura

1 749pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

La Fiamma Imperitura o Fuoco Segreto è, nelle opere di J.R.R. Tolkien, l'essenza divina di Eru Ilúvatar, lo spirito divino di cui sono animate le creature della terra di Arda. Tale "Fiamma" possiede anche, per sua stessa natura, la capacità di conferire esistenza a pensieri e sensazioni.

RiferimentiModifica

Ne Il Silmarillion si dice che Melkor bramò per sé la Fiamma Imperitura (chiamata anche Fuoco Segreto) perché voleva creare esseri propri su cui comandare. Ma commise due errori: cercò la Fiamma nel Vuoto Esterno, mentre essa è con Ilúvatar; inoltre non capì che la Fiamma non da vita a esseri che sono sotto il dominio del proprio creatore, ma a creature indipendenti, che il creatore può amare e a cui il creatore può dare preziosi insegnamenti. Tutto ciò che è afferente alla cosa creata, inoltre, pur essendo diverso dal creatore, è tuttavia legato a esso. In sintesi, al massimo il Creatore può essere la guida degli esseri che vengono creati col potere della Fiamma, ma non il dominatore; o meglio, il creatore può esercitare il controllo sulle cose create, ma non lo fa per mantenerle indipendenti. Successivamente infatti, quando Aulë creò i Nani, Eru lo ammonì dicendogli che se lui non avesse accettato quell'opera e non l'avesse consacrata con la Fiamma, i Nani non sarebbero rimasti altro che fantocci nelle mani di Aulë, che si sarebbero mosse quando Aulë pensava di muoverle e sarebbero state legate in tutto e per tutto a lui.

Ancora più avanti si ha un'ulteriore prova di questo fatto: le creature di Melkor (Orchi, Troll, e Balrog) non sono stati creati da lui ma sono stati sedotti dal male (i Balrog erano in origine Ainur) oppure sono stati torturati fino all'estremo (Orchi e Troll derivano rispettivamente da Elfi ed Ent).

Un importante riferimento al Fuoco Segreto si trova anche ne "La Compagnia dell'Anello", dove Gandalf, rivolgendosi al Balrog incontrato nelle miniere di Moria, dice: "Sono un servitore del Fuoco Segreto, e reggo la fiamma di Anor|". Essendo Gandalf proveniente da Aman, poteva benissimo definirsi tale, e contrapporsi al "Fuoco Oscuro, Fiamma di Udûn" ("Udûn" è la parola Sindarin per Utumno, che significa "Inferno").

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale