FANDOM


Erkenbrand è il signore dell'Ovestfalda, il territorio occidentale di Rohan. All'inizio della Guerra dell'Anello egli è costretto a riprendere il ruolo di Maresciallo dell'Ovestfalda a seguito della morte di Théodred per mano degli uomini di Saruman.

Aspetto e personalità Modifica

Erkebrand viene descritto da Tolkien come un uomo possente, molto alto. Sue caratteristiche erano un grande scudo rosso e un grande corno nero dallo squillo vibrante. Inoltre Théoden in un colloquio con Gandalf afferma di sentire la mancanza dei saggi consigli del Maresciallo, il che suggerisce che oltre ad essere un ottimo guerriero è anche uomo saggio e accorto. All'inizio della Guerra dell'Anello ha tra i 50 e i 60 anni.

StoriaModifica

Erkenbrand, signore dell'Ovestfalda, un tempo Maresciallo ed ascoltato consigliere del Re, si era ritirato dal servizio presso lo stesso Théoden, tuttavia, a seguito della morte di Théodred, il figlio del Re, riprese il comando delle truppe stanziate lungo il Guado dell'Isen. Dato per disperso, verrà ritrovato da Gandalf che era andato alla ricerca di rinforzi per soccorrere Théoden durante l'Assedio al Fosso di Helm. Assieme a Gandalf 1,000 cavalieri ed altri 1,000 fanti, egli riuscirà a raggiungere in tempo il campo di battaglia, dove darà un contributo decisivo per la disfatta delle truppe di Saruman. Quando Théoden partirà per andare in soccorso a Gondor, Erkenbrand rimarrà al Fosso di Helm per riparare i danni sùbiti e controllare i prigionieri Dunlandiani. Dopo la Battaglia dei Campi del Pelennor, la scomparsa di Théoden e la nomina di re ad Eomer, egli verrà da quest'ultimo confermato Maresciallo dell'Ovestfalda.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale