Fandom

Tolkienpedia

Dain II Piediferro

1 749pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

  Dáin II, detto Piediferro, fu un nano della stirpe dei Lungobarbi che visse negli ultimi secoli della Terza Era. Era il nipote di Grór, fratello minore di Thrór e il più giovane figlio di Dáin I, che dopo la cacciata del suo popolo dalle Montagne Grigie ad opera dei draghi, fondò il regno nanico dei Colli Ferrosi. Dopo la morte del padre nel 2799 TE nella Battaglia di Azanulbizar, nella quale uccise personalmente Azog, divenne signore dei Nani dei Colli Ferrosi a nord-est di Erebor. Dopo la morte di suo cugino Thorin Scudodiquercia nella Battaglia dei Cinque Eserciti, divenne Re Sotto la Montagna restaurando il regno di Erebor; fu il primo discendente non diretto di Durin a divenire Re dei Lungobarbi.

Etimologia Modifica

Il nome Dain deriva dall'opera norrena Dvertagal, e significa letteralmente "Amante della Morte".

Biografia Modifica

Origini e Guerra tra i Nani e gli Orchi Modifica

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Guerra tra i Nani e gli Orchi.
Vengeance by Steamey.jpg

Dain issa la testa mozzata di Azog su una picca dopo la battaglia di Azanulbizar

Dain nacque sui Colli Ferrosi nel 2767 TE da Succedette a suo padre, Náin, dopo che quest'ultimo fu ucciso dal grande Orco Azog durante la Battaglia di Nanduhirion. Nello scontro finale della battaglia vendicò Náin uccidendo Azog in duello. Siccome aveva appena 32 anni (i Nani generalmente raggiungono la maturità all'età di 30 anni) ciò gli fece guadagnare una grande fama di guerriero e la sua impresa fu decantata come una prodezza. Dopo la vittoria issò la testa mozzata di Azog e vi infilò un sacchetto di monetine, per poi guidare nuovamente la sua gente sui Colli Ferrosi.

La Battaglia dei Cinque Eserciti e Re Sotto la Montagna Modifica

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Battaglia dei Cinque Eserciti.

Nel 2941 TE suo cugino Thorin Scudodiquercia partì alla volta di Erebor con tredici compagni, tra cui Bilbo Baggins, intenzionato ad uccidere Smaug e riconquistare il regno che era stato di suo nonno. L'impresa riuscì, anche se Smaug non fu ucciso da lui ma da Bard e questi si presentò assieme a Thranduil davanti ai cancelli di Erebor per esigere una parte del tesoro. Thorin si rifiutò testardamente di cedere il suo tesoro ed inviò uno dei corvi di Erebor, che un tempo obbedivano a suo nonno, a chiedere aiuto a Dáin nei Colli Ferrosi. Questi giunse a tappe forzate dal suo regno portando con sé 500 Nani veterani della Guerra contro gli Orchi. I tre eserciti stavano per scontrarsi quando giunsero gli orchi guidati da Bolg che costrinse Uomini, Nani ed Elfi a coalizzarsi. Nella battaglia che ne seguì Thorin trovò la morte

La Guerra dell'Anello e la morte Modifica

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Battaglia di Dale.
Dain difende il corpo di Brand.jpg

A metà del 3018 TE giunse a Erebor un messaggero di Sauron che pose un ultimatum a Dáin: i Nani avrebbero dovuto allearsi con Mordor e rifornire le sue armate di armi e rifornimenti, in cambio forse l'Oscuro Signore gli avrebbe restituito uno dei Sette Anelli dei Nani e non avrebbe attaccato la Montagna Solitaria. Dain naturalmente rifiutò ed inviò a Imladris una delegazione di Nani, cui parteciparono Glóin e Gimli, per esprimere la sua preoccupazione e per dire che in caso di guerra non sarebbe potuto giungere in soccorso né di Gondor né degli Elfi poiché il pericolo lo minacciava da est. Il 17 marzo 3019 TE un enorme esercito di Esterlings e orchi attaccò Erebor e Dale che unirono le forze per cercare si respingerli. Tuttavia la superiorità numerica nemica era preponderante e l'esercito degli Uomini e dei Nani fu costretto a ritirarsi dentro Erebor. Durante la ritirata Dain venne ucciso mentre combatteva per difendere il corpo del suo alleato Re Brand di Dale davanti alle porte di Erebor. Gli succedette il figlio Thorin III Elmenpietra che assieme a Bard II guidò la riscossa contro i nemici.

Adattamenti Modifica

Lo Hobbit (1977) Modifica

Nell'adattamento animato del 1977 il personaggio di Dáin non appare direttamente, anche se viene specificato il suo arrivo in soccorso di Thorin. Pur non essendo

Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate (2014) Modifica

Dáin Ironfoot.jpg

Nella trilogia cinematografica de Lo Hobbit diretta da Peter Jackson, in cui compare soltanto nell'ultimo capitolo, Dáin è interpretato dall'attore scozzese Billy Connolly. A differenza di tutti gli altri nani visti nelle due trilogie dirette da Jackson, Dáin è l'unico di essi che è stato ricreato in CGI (Ad eccezione delle scene presenti nella versione estesa dove è incoronato Re di Erebor), poiché secondo il regista mezze giornate di trucco per poche scene del personaggio avrebbero solo rallentato i tempi. Contrariamente al libro, egli non partecipa alla Battaglia di Azanulbizar, in cui uccide Azog dopo che questo ha spezzato il collo a suo padre Náin. Dáin parte dai Colli Ferrosi verso Erebor per aiutare suo cugino Thorin Scudodiquercia (come nel libro, Thorin ha inviato un corvo ai Colli Ferrosi) a respingere le pretese degli Elfi e degli Uomini, ma con l'arrivo degli Orchi le forze del bene decidono di allearsi per combattere il nemico comune. In battaglia, indossa un elmo gallico, brandisce un martello e cavalca un maiale, mentre i suoi consanguinei cavalcano gli arieti. Dopo la Battaglia dei Cinque Eserciti, in cui Thorin, Fili e Kili vengono uccisi, Dàin diventa il nuovo Re di Erebor, ma la sua incoronazione viene mostrata solo nella versione estesa.

VideogiochiModifica

Ne "Il Signore degli Anelli - Gioco di battaglie strategiche" è affermato che alla sua morte avesse 250 anni, sebbene fosse ancora molto abile in battaglia.

Appare anche ne "Il Signore degli Anelli: La Battaglia per la Terra di Mezzo 2", ispirato alla trilogia di Peter Jackson.

Re dei Lungobarbi
Preceduto da:
Thorin II Scudodiquercia
Dain II Piediferro Succeduto da:
Thorin III Elmenpietra
2941 TE - 3019 TE

Re Sotto la Montagna
Preceduto da:
Thorin II Scudodiquercia
Dain II Piediferro Succeduto da:
Thorin III Elmenpietra
2941 TE - 3019 TE

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale