FANDOM


I Corsari di Umbar sono popolo di Uomini, più precisamente appartenente alla stirpe dei Numenoreani Neri, che vivono nella città di Umbar e praticano la pirateria lungo le coste meridionali di Gondor. Durante le guerre tra i Dúnedain e l'Oscuro Signore sono sempre stati alleati di quest'ultimo contro il regno di Gondor; furono sconfitti definitivamente da Re Elessar alla fine della Terza Era.

Descrizione Modifica

Essendo discendenti dei Numenoreani Neri, i Corsari serbavano alcune caratteristiche dei Dúnedain e non era raro vedere aggirarsi per Umbar alti uomini dalla capigliatura nera e dagli occhi grigi. Tuttavia avevano ben poco in comune con le stirpi dei Dúnedain di Gondor e Arnor: innanzitutto parlavano soprattutto l'Adûnaico, l'antica lingua di Númenor, e i dialetti Haradrim, rifiutandosi sempre di imparare il Sindarin; inoltre, a causa della loro corruzione e probabilmente per le unioni miste con gli Haradrim, vivevano di meno rispetto ai loro consanguinei del nord ed erano più crudeli e meno saggi. Erano abilissimi marinai e avevano la più grande flotta da guerra della Terra di Mezzo.

Navi Modifica

I Corsari di Umbar erano degli esperti carpentieri navali, avendo conservato buona parte delle conoscenze di Númenor in materia, e le loro navi era veloci e letali. Si trattava di grandi galee a due alberi, costruiti in legno nero e dotati di vele triangolari che gli consentivano una certa velocità e maneggevolezza; inoltre le navi dei Corsari potevano contare anche su due ordini di remi che gli consentivano di spostarsi anche in mancanza di vento. Queste erano spesso armate con baliste navali e rampini da abbordaggio e potevano portare equipaggi particolarmente numerosi.

Storia Modifica

Origini e la conquista di Umbar Modifica

Fin dalla fondazione di Umbar i Numenoreani Neri erano sempre stati una presenza importante nella città. Quando Númenor cadde la loro presenza aumentò notevolmente e dalla fine della Seconda Era cominciarono a praticare la pirateria contro Gondor. Durante la Guerra dell'Ultima Alleanza furono alleati di Sauron e combatterono contro Gondor. Nel 933 TE la città di Umbar fu conquistata da Re Eärnil I, il secondo dei quattro Re Navigatori di Gondor, e divenne una città del regno di Gondor anche se fu più volte assediata dai Numenoreani Neri e Haradrim, intenzionati a riprendersela. Per circa cinque secoli la Baia di Belfalas non fu più funestata dalla piaga della pirateria.

La Guerra delle Stirpi e il conflitto con Gondor Modifica

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi le voci Saccheggio di Pelargir, Guerre Corsare, Incursione nel Porto di Umbar, Guerra dell'Anello e Battaglia di Pelargir.
Umbar vs Gondor

Dopo la disastrosa Guerra Civile di Gondor molti dei Dúnedain ribelli che avevano sostenuto Castamir contro Eldacar, fuggirono da Gondor si rifugiarono nella città e si unirono ai Numenoreani Neri; da allora i Corsari di Umbar diventarono il peggior nemico di Gondor. Dal 1448 al 1810 TE, i corsari compirono innumerevoli scorrerie contro le coste di meridionali del regno dei Dúnedain, razziando bottino e schiavi. Nel 1810 TE Gondor riconquistò brevemente Umbar e per quasi trent'anni le scorrerie cessarono, ma la riperse nel 1846 TE ad opera di un esercito di Haradrim. In seguito a questa data i Numenoreani Neri di Umbar cominciarono ad incrociarsi con i Sudroni, dando vita ad un nuovo popolo di Corsari, dove tuttavia il sangue Numenoreano si era terribilmente annacquato,fatta eccezione per alcuni casi. Questi continuarono ad attaccare Gondor, fino a che nel 2980 una spedizione di Gondor guidata dal capitano Thorongil (che altri non era che Aragorn) non si introdusse nel porto della città e dette fuoco alle loro navi. Durante la Guerra dell'Anello i Corsari non si erano ancor a del tutto ripresi, ma inviarono comunque una flotta di 50 navi per attaccare Gondor da sud ed impedire che aiuti venissero portati a Minas Tirith. Questi furono affrontati da Aragorn che, con l'aiuto dell'Esercito dei Morti di Gimli e Legolas, li sconfisse impadronendosi delle loro navi. Dopo la fine della Guerra Aragorn guidò una spedizione militare composta da uomini di Gondor e di Rohan che attaccò Umbar e la sottomise definitivamente al regno di Gondor. Questa fu la fine dei Corsari di Umbar come entità indipendente e la Baia di Belfalas riebbe di nuovo la pace.

Adattamenti Modifica

Il Signore degli Anelli: il Ritorno del Re (2003) Modifica

Il Signore degli Anelli: la Battaglia per la Terra di Mezzo 2 (2006) Modifica

Il Signore degli Anelli Online (2014) Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale