FANDOM


Cirith Ungol era il nome di un passaggio sulle montagne dell'Ephel Dúath a Mordor, poco al di sopra della fortezza di Minas Morgul. In seguito il nome finì per indicare la fortezza costruita dai Dúnedain dopo la Guerra dell'Ultima Alleanza per sorvegliare quel passo montano, trasformata poi da Sauron in un luogo di dolore e disperazione. Nelle vicinanze di Cirith Ungol il grande ragno Shelob ha la sua tana, dalla quale emerge ogni tanto per catturare Orchi da divorare.

Etimologia Modifica

In lingua Sindarin Cirith Ungol significa letteralmente "Passo del Ragno" dalle parole cirith ("passo") e ungo ("ragno").

Descrizione Modifica

La fortezza si presenta come una tipica roccaforte in stile numenoreano, costruita in pietra con le mura ornate di merli e alte torri di osservazione. Quando Sauron la occupò davanti ai cancelli furono poste le cosiddette "Sentinelle Silenti", delle orride statue impregnate di magia nera che impediscono agli estranei che non abbiano il cuore corrotto di accedere alla fortezza.

Storia Modifica

Sotto il dominio di Gondor Modifica

La fortezza venne costruita dal regno di Gondor poco dopo la sconfitta di Sauron nella Battaglia di Dagorlad, per meglio sorvegliare le via di accesso a Mordor. La fortezza continuò ad essere sorvegliata per alcuni secoli da una guarnigione di Gondor, tuttavia a seguito della Guerra delle Stirpi e della Grande Epidemia che indebolirono i Dúnedain, i Re e i Sovrintendenti si videro costretti a richiamare a richiamare le truppe dalle guarnigioni più periferiche, lasciando campo libero ai servitori di Sauron. Si presume che la fortezza sia stata occupata contemporaneamente a Minas Ithil nel 2000 TE.

Sotto il dominio di Sauron Modifica

Sotto l'occupazione di Sauron Cirith Ungol divenne una delle principali fortezze di Mordor e l'Oscuro Signore vi teneva una nutrita guarnigione di orchi. Probabilmente fungeva anche da succursale delle prigioni di Barad-dûr e con tutta probabilità Sauron vi mandava i prigionieri meno importanti che poi venivano buttati nella tana di Shelob per essere divorati dall'orrido ragno. Durante la Guerra dell'Anello Frodo, catturato dagli orchi dopo essere stato ferito da Shelob, fu portato nella fortezza e solo il coraggio di Sam impedì che venisse ucciso o peggio inviato a Barad-dûr per essere interrogato da Sauron in persona.

Adattamenti Modifica

Il Signore degli Anelli (1980) Modifica

Il Signore degli Anelli: il Ritorno del Re (2003) Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale