FANDOM


Celegorm, conosciuto anche come Celegorm il Biondo, fu un Principe della stirpe dei Noldor che visse a cavallo degli Anni degli Alberi e della Prima Era. Terzo figlio di Fëanor e Nerdanel, differenza dei genitori e dei fratelli che avevano i capelli rossi o neri, egli era caratterizzato da una folta chioma bionda. Fu un grande cacciatore e, durante la sua permanenza a Valinor, divenne un grande amico del Vala Oromë assieme al quale passò lunghe giornate andando a caccia. Da Oromë imparò numerose cose riguardo ad uccelli e bestie, tra cui molti dei loro linguaggi e ricevette in dono dal Vala il che divino Huan, che lo accompagnò nel Beleriand dopo la partenza dei Noldor da Valinor.

Etimologia Modifica

Celegorm fu chiamato dal padre Fëanor Turcafinwë, che significa "Finwë potente nel corpo", mentre dalla madre Nerdanel prese il nome di Tyelkormo in Quenya significa letteralmente "Frettoloso/Impaziente". Il nome Celegorm è la traslitterazione Sindarin del nome datogli dalla madre.

Aspetto e carattere Modifica

Celegorm come i fratelli era molto alto e aveva una pelle di un pallore luminoso, ma a differenza loro possedeva una folta chioma bionda, una vera rarità tra i Noldor. Caratterialmente era simile al padre, ma a differenza dei suoi familiari era indubbiamente il più impaziente e avventato. Era un grande arciere e molto abile con la lancia, ma era un ottimo spadaccino in grado di tenere testa ed uccidere Dior. Fu molto legato al fratello Curufin

Biografia Modifica

Vita a Valinor e fuga nel Beleriand Modifica

Come il resto dei suoi fratelli egli nacque a Valinor da Fëanor e Nerdanel. Egli divenne amico del Vala Oromë, passando con esso lunghi periodi e recandosi spesso a cacciare con lui nelle sue foreste. Grazie alla frequentazione con Oromë egli ebbe modo di approfondire la sua conoscenza degli uccelli e delle bestie, imparando addirittura diverse lingue degli animali dei boschi, cosa che gli tornò molto utile nel Beleriand; per cementare questa amicizia gli fu donato da Oromë il levriero divino Huan che fu, oltre che il suo cane da caccia, ance la sua cavalcatura. Dopo che Morgoth uccise suo nonno Finwë e rubò i Silmaril dalla residenza del padre a Formenos, prestò assieme ai suoi familiari il terribile Giuramento di Fëanor che legò il suo destino ai gioielli. Prese parte assieme ai fratelli al terribile Fratricidio di Alqualondë, che attirò su di lui e la sua stirpe la Maledizione di Mandos. Giunto nel Beleriand prese parte con i fratelli alla prima grande battaglia contro Morgoth, nella quale il padre trovò la morte.

Le Guerre contro Morgoth e la Dagon Bragollach Modifica

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi le voci Guerra dei Gioielli, Dagor Aglareb e Assedio di Angband.
Dopo la riconciliazione con i Noldor al seguito di Fingolfin, avvenuta presso il lago Mithrim (durante la quale Maedhros, figlio maggiore di Fëanor, abdicò in favore di Fingolfin stesso, cedendogli il titolo di Alto Re dei Noldor), Celegorm e i suoi fratelli si stabilirono nel Beleriand Orientale in quella che in seguito divenne nota come Marca di Maedhros. Celegorm, Curufin e il figlio di questi Celebrimbor presero dimora nell'Himlad, e fortificarono il Passo di Aglon. In genere si tenevano impegnati in lunghe battute di caccia delle quali a farne le spese erano le creature di Morgoth o gli orrori che strisciavano fuori dalla Nan Durgortheb. Nell'anno PE 402 un esercito di Orchi tentò di conquistare il passaggio sull'Aglon, ma venne respinto dalle forze unite del Dorthonion e dell'Himring.
Celegorm and curufin finds luthien

Celegorm e Curufin, assieme a Huan, trovano Luthien e la conducono con loro a Nargothrond

L'Impresa di Beren e Luthien e l'abbandono di Huan Modifica

Dopo la sfortunata Dagor Bragollach, Celegorm e suo fratello Curufin fuggirono dal loro regno dell'Himlad e trovarono rifugio presso loro cugino Re Finrond Felagund presso la sua reggia nel Nargothrond. Quando Beren si presentò dal cugino chiedendo aiuto per rubare uno dei Silmaril dalla corona di Morgoth, i due fratelli cercarono di opporsi ma Finrond fu irremovibile e decise di accompagnare Beren assieme a 12 compagni. Frustrati nel loro tentativo di ostacolare Beren, i due fratelli andarono a caccia per sfogarsi. Durante una di queste battute, incontrarono Luthien che di nascosto seguiva l'amato Beren. Catturatala la portarono a Nargothrond e la tennero ivi prigioniera per diversi giorni: Celegorm avrebbe voluto sposarla, in modo da imparentarsi con Re Thingol del Doriath, ma Huan, impietosito dalla giovane e disgustato dal comportamento del suo padrone, aiutò Luthien a fuggire, difendendola dal suo ormai ex-padrone e accompagnandola nella sua avventura. Umiliati e mortificati, Celegorm e Curufin abbandonarono dunque Nargothrond per riunirsi ai loro fratelli e preparare la propria vendetta.

Dior vs Celegorm

Duello tra Dior e Celegorm, conclusosi con la morte di entrambi

Il Secondo Fratricidio e la Morte Modifica

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Secondo Fratricidio.

Nel 506 PE i Figli di Fëanor attaccarono il Doriath, non più protetto dalla Cintura di Melian, dopo che Re Dior, figlio di Beren e Luthien, rifiutò di consegnare il Silmaril in suo possesso. I Feanoriani e i loro soldati attaccarono dunque Menegroth, compiendo quello che sarebbe poi passato alla storia come il Secondo Fratricidio. Nella battaglia che seguì Celebonr, che comandava la guardia reale, affrontò i figli di Fëanor con i suoi soldati causando la morte di Curufin e Caranthir. Ciò tuttavia non bastò a respingere i nemici che giunsero fino alla sala del trono dove Re Dior li attendeva armato: qui ebbe luogo un terribile duello nel quale si affrontarono Celegorm e il Re. Fu così che terminò la vita di Celegorm il Biondo in Arda.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.