FANDOM


La Casa di Elros era un'importante casata nobiliare degli Uomini che ebbe il suo capostipite in Elros, figlio di Eärendil e di Elwing, che nel suo retaggio univa le più importanti Casate degli Uomini (Casa di Bëor e Casa di Hador) e degli Elfi (Casa di Finarfin e Casa di Thingol) oltre che a vantare addirittura una discendenza divina attraverso Melian la Maia (moglie di Thingol e madre di Luthien) fu ricordato come il primo dei Dúnedain. Da Elros discesero i Re di Númenor, i Signori di Andúnië e, da quest'ultimi, tutti i Re di Arnor e i Re di Gondor.

Storia Modifica

La Casa di Elros fu certamente la più nobile e la più longeva di tutte le Casate degli Uomini di Arda. Fondata da Elros essa durò fino alla Quarta Era vivendo sia momenti di grande gloria che di declino, ma senza mai estinguersi.

Caratteristiche Modifica

La Casa di Elros era stata beneficiata dai Valar con grandi doni. Pur non potendo le Potenze togliere agli Uomini il Dono di Ilúvatar, essi concessero a Elros e ai suoi discendenti una vita molto più lunga degli altri Uomini, persino dei Dúnedain, e altre caratteristiche come la preveggenza, una grande altezza e poteri taumaturgici.

Linee discendenti Modifica

Re di Númenor Modifica

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Re di Númenor.

Iniziata con Elros, questa linea della Casa di Elros durò circa tremila anni ed ebbe all'incirca 25 sovrani. Si estinse definitivamente con Ar-Pharazôn nel 3318 SE dopo un periodo di costante declino.

Signori di Andúnië Modifica

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Signori di Andúnië.

Iniziata con Silmariën, figlia di Tar-Elendil, nel 630 SE durò per oltre 2,500 anni ed ebbe 18 Principi. Ultimo esponente di questo ramo della casata fu Elendil, dai cui figli ebbero origine le dinastie dei Re di Gondor e di Arnor.

Linea di Isildur Modifica

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi le voci Re di Arnor e Capitani dei Dúnedain.

La Linea di Isildur fu la più longeva delle due casate orinate dai figli di Elendil nella Terra di Mezzo, oltre ad essere quella che si mantenne più "pura". Fondata da Isildur e proseguita da Valandil e dai suoi discendenti, questa dinastia dominò il regno di Arnor fino alla sconfitta avvenuta nel 1975 TE per mano del Re Stregone. Tuttavia la dinastia non si estinse e i suoi discendenti divennero i Capitani dei Dúnedain, comandanti dei superstiti del loro popolo e protettori delle genti dell'Eriador.

Linea di Anárion Modifica

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi le voci Re di Gondor e Re Navigatori di Gondor.

Fondata da Meneldil, figlio di Anárion, questa casata fu assai gloriosa dominando Gondor per oltre 2,000 anni. Nel 1930 TE il matrimonio tra Arvedui dell'Arthedain e Fíriel di Gondor rinsaldò la parentela tra le dinastie dei Dúnedain e permise alla Linea di Isildur di reclamare il trono di Gondor. La linea diretta della dinastia si estinse con Eärnur nel 2050 TE che scomparve dopo aver accettato una sfida a duello con il Re Stregone. Tuttavia in minima parte sopravvisse nei Sovrintendenti di Gondor in quanto la Casa di Húrin affermava la propria parentela dalla Casa di Anárion attraverso una delle figlie di Eldacar.

Casa Telcontar Modifica

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi le voci Aragorn e Eldarion.

Fondata da Aragorn Elessar, riunì sotto di sé regno di Arnor e Gondor. Proseguì nella Quarta Era con Eldarion e i suoi discendenti.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale