FANDOM


Boromir2.jpg Questo articolo è soltanto un abbozzo
Per favore, aiuta Tolkienpedia a espanderlo, se puoi.
"I membri di quella stirpe erano di capelli neri o bruni con occhi grigi: e, di tutti gli Uomini, erano i più simili ai Noldor e da questi i più amati, poiché erano di mente aperta, di mano sagace, rapidi a comprendere, di lunga memoria e più propensi alla comprensione che allo scherno. "
—Le genti di Bëor, Il Silmarillion

La Casa di Bëor era il nome della prima delle tre casate degli Edain (le altre furono la Casa di Hador e la Casa di Haleth) che giunsero nel Beleriand nel 310 PE della Prima Era attraversando gli Ered Luin sotto la guida del loro capo Balan, che in seguito divenne noto come Bëor. A questa casata appartennero alcuni tra i più grandi eroi degli uomini, tra cui Beren Erchamion figlio di Barahir che, assieme a Luthien, riuscì a trafugare uno dei Silmaril

Descrizione Modifica

Aspetto e carattere Modifica

Gli Uomini appartenenti a questa casata si presentavano piuttosto simili agli Elfi della stirpe dei Noldor: essi erano molto alti, con i capelli neri e dalla tempra molto resistente. Anche per questo motivo Turin Turambar, la cui madre Morwen apparteneva a questa Casata, sembrava così simile a un elfo che sposso lo scambiavano per un Noldor.

Lingua Modifica

I membri della Casa di Bëor parlavano correntemente il Sindarin e il Noldorin ma, come gli altri Edain, tra di loro erano soliti parlare la propria lingua natia: il Taliska, in seguito sviluppatosi nell'Adûnaico.

Storia Modifica

Origini e l'arrivo nel Beleriand Modifica

L'alleanza con i Noldor e le guerre contro Morgoth Modifica

Dopo la Dagor Bragollach Modifica

Membri famosi della Casata Modifica

  • Bëor il Vecchio: originariamente il suo nome era Balan, e successivamente gli fu dato il titolo di "il Vecchio". Fu il fondatore e il capo della Casa di Bëor, e primo uomo a viaggiare attraverso il Beleriand all'incirca nell'anno 305 della Prima Era. Egli incontrò Finrod Felagund, che guidò lui e la sua gente presso l'Estolad, ad est del Doriath; Bëor giurò fedeltà a Finrod come suo vassallo e si stabilì a Nargothrond, dove rimase fino alla morte, avvenuta a 93 anni.
  • Barahir: fu il padre di Beren Erchamion e valoroso combattente durante la Dagor Bragollach. In quest'occasione salvò la vita al suo Signore Finrod il quale, per sdebitarsi, gli donò il suo Anello e giurò eterna amicizia ai suoi discendenti.
  • Beren: Fu uno dei più grandi eroi umani della Prima Era; assieme alla sua amata Luthien, figlia di Thingol del Doriath, penetrò nell'oscura fortezza di Angband e rubò un Silmaril direttamente dalla Corona Ferrea di Morgoth.
  • Dior: figlio di Beren e Luthien fu per un breve periodo Re del Doriath. Da esso, attraverso sua figlia Elwing, discesero i Re di Númenor.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale