FANDOM


Rohirrim nel Pelennor.jpg

Questa canzone, che appare nel capitolo L'adunata di Rohan de Il Signore degli Anelli, potrebbe meglio esser intitolata "La Cavalcata di Théoden", piuttosto che "Canto Funebre per Théoden", poiché in essa Théoden appare in tutta la sua gloria e non ha ancora ricevuto alcun danno. La canzone narra "un evento che i canti di Rohan narrarono per numerose generazioni". Questa cavalcata rispecchia quella di Eorl il Giovane, avvenuta nel 2510 TE, che portò inaspettatamente aiuto a Gondor nella Battaglia del Campo di Celebrant e, al momento del più disperato bisogno, aiutò a mettere in fuga i servi di Sauron.

Testo Modifica

Dal buio Dunclivo nel cupo mattino
il figlio di Thengel partì col suo scudiero
giunse ad Edoras, l'antico palazzo
del trono del Mark, velato da brume;
avvolte in tenebre le volte dorate.
Disse addio al suo libero popolo,
al focolare, al trono ed agli amati luoghi,
felici dimore prima dell'oscurità.
Avanzò il Re. Innanzi alui il destino.
Dietro la paura. Tutti fedeli furono,
e le promesse fatte anch'esse mantenute.
Avanzò Théoden. Cinque dì e cinque notti
sempre più ad est galopparono gli Eorlingas,
attraverso Falda e Fenmarch e Firien,
seimila lance per il Sunlending.
Ecco Mundburg si erge ai piedi del Mindolluin,
città dei re del Mare nel regno del Sud,
assediata dai nemici, cinta dal fuoco.
Il fato li spinse avanti. Le tenebre inghiottirono
uomini e cavalli; il rumore degli zoccoli svanì
nel lontano silenzio; questo narrano i menestrelli.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale