FANDOM


Baran fu un uomo della stirpe degli Edain della Casa di Bëor che visse nel Beleriand durante la Prima Era. Succedete al padre Bëor alla morte di questi nel 355 PE diventando il secondo capo della Casata.

Etimologia Modifica

Il nome Baran ha lo stesso significato sia in Sindarin che in Noldorin e nella lingua degli Edain e significa letteralmente "Marrone Scuro".

Biografia Modifica

Barni nacque nel 289 PE ad est degli Ered Luin, prima che suo padre Bëor il Vecchio conducesse la sua gente nel Beleriand. Ebbe un fratello minore di nome Belen, dal quale discese Emeldir che fu la madre di Beren Erchamion. Nel 310 PE guidò assieme al padre la migrazione degli Edain della sua stirpe nel Beleriand, dove furono incontrati da Finrod Felagund, che li prese a ben volere. Si stabilì con la sua gente nelle terre dell'Estolad e ne assunse il comando in vece di suo padre, il quale andò a vivere nel Nargothrond assieme a Finrod del quale si era riconosciuto vassallo. Durante il suo regno giunsero nel Beleriand le genti degli Haladin e della Casa di Marach. Morì nel 380 PE all'età di 91 anni e gli succedette il figlio Boron.

Capo della Casa di Bëor
Preceduto da:
Bëor il Vecchio
Baran (Casa di Bëor) Succeduto da:
Boron
315 PE - 380 PE

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale