FANDOM


L'Assedio di Pelargir fu l'ultima battaglia della Guerra delle Stirpi che pose la parola fine ad un conflitto durato oltre dieci anni. Eldacar assediò la città per oltre un anno riuscendo alla fine a conquistarla, mai figli di Castamir, non accettando la sconfitta, fuggirono a Umbar dove fondarono il Regno dei Corsari.

Antefatti Modifica

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Battaglia dei Guadi dell'Erui.

Dopo alcuni mesi di stallo Castamir aveva provato a sconfiggere il cugino in battaglia, ma ea rimasto ucciso nei combattimenti. I suoi figli allora radunarono quello che restava del suo esercito e si rinchiusero a Pelargir, che durante il regno del padre era stata de facto la capitale di Gondor, rifiutando di arrendersi. Eldacar fu dunque costretto a disporre un esercito attorno alla città per assediarla.

L'assedio Modifica

Eldacar assediò la città per oltre un anno, anche se fu un assedio piuttosto anomalo: infatti vi furono pochissimi assalti alle mura e per lo più si seguì una strategia attendista. I figli di Castamir infatti disponevano ancora di un esercito considerevole e inoltre avevano la flotta che gli permetteva di approvvigionarsi da Umbar; Eldacar non voleva aggiungere altri cadaveri ad una guerra che ne era già costati troppi, così si limitò dunque ad attendere. Dopo un anno di assedio, nonostante il cibo non mancasse, la popolazione di Pelargir cominciò a mostrarsi insofferente: benché durante la guerra avessero sostenuto Castamir, non se la sentivano più di continuare a perorare una causa persa. I figli di Castamir si resero conto che Pelargir era ormai perduta, dunque caricarono i loro sostenitori e tutto quello che potevano portare sulla flotta e una notte salparono alla volta di Umbar, dando alle fiamme o affondando le navi rimaste. Le porte della città vennero allora aperte ed Eldacar entrò in città con le sue truppe pacificamente.

Conseguenze Modifica

Eldacar perdonò la popolazione e impedì qualsiasi saccheggio alle sue truppe, tuttavia vi furono delle conseguenze abbastanza gravi: la flotta di Gondor non esisteva praticamente più, in quanto i figli di Castamir avevano portato via i vascelli e affondato quelli che non potevano portare con sé; inoltre questi fondarono a Umbar un Regno dei Corsari che per i successivi 360 anni si rivelò un fastidiosa spina nel fianco per Gondor.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale