FANDOM


" E lì, sull'Isola di Almaren nel Grande Lago, fu la prima dimora dei Valar, quando tutte le cose erano giovani e il verde appena fatto era ancora una meraviglia agli occhi degli artefici; e a lungo essi si compiacquero."
—Almaren, Il Silmarillion


L'isola di Almaren, situata nel Grande Lago al centro della Terra di Mezzo, fu la prima dimora dei Valar in Arda, quando ancora tutte le terre e i mari erano simmetrici durante gli Anni delle Lampade.

Etimologia Modifica

Almaren deriva dal Quenya e significa "Luogo Benedetto".

Descrizione Modifica

L'isola si trovava al centro di quello che un tempo era il Grande Lago, ed era ricoperta da una vegetazione lussureggiante con un sacco di alberi e erba verde. É probabile che vi sorgessero delle dimore per i Valar, ma di questo non si è certi.

StoriaModifica

Dopo la sconfitta di Melkor nella Prima Guerra delle Potenze grazie all'opera di Tulkas, i Valar imposero ordine ai mari, alle terre e alle montagne adempiendo al disegno del mondo così come era stato progettato. E' in questo periodo che probabilmente l'isola di Almaren fu creata nel Grando Lago al centro della Terra di Mezzo. Poichè essa si trovava nella regione più fertile, trovandosi infatti nel luogo dove la luce delle Due Lampade si fondeva, i Valar la scelsero come loro dimora.

Manwë decretò una grande festa e tutti i Valar e la loro schiera accorsero all'invito. Durante i festeggiamenti per la Primavera di Arda, Tulkas sposò Nessa, la quale danzò al cospetto dei Valar sull'isola verde di Almaren. Fu così che mentre essi si riposavano dallo loro fatiche e assistevano alla crescita e al proliferare della Primavera di Arda, Melkor rientrò in Arda e segretamente iniziò la costruzione di Utumno aspettando il momento più opportuno per ottenere la propria vendetta e iniziando ad avvelenare il lavoro dei Valar.

In seguito, egli, cogliendo sempre i Valar di sorpresa, sferrò il primo colpo abbattendo i luminari di Illuin e Ormal. Il loro crollo devastò terre e mari, causando la rottura della simmetria originaria del mondo, e distrusse l'isola di Almaren. A seguito di ciò, i Valar migrarono nella terra di Aman, nel lontano Ovest, dove fondarono il reame beato di Valinor.

NoteModifica

Secondo altre tradizioni, l'isola di Almaren resistette all'attacco, e divenne l'isola di Tol Eressëa.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale