FANDOM


Aldarion fu un uomo della stirpe dei Dúnedain del Nord che visse durante la Terza Era. Ultimo figlio di Eärendur di Arnor, alla morte del padre nell'861 TE entrò in conflitto con i fratelli Amlaith e Thorondur. Per evitare la guerra civile Arnor fu diviso in tre regni e ad Aldarion toccò il Rhudaur. Morì nel 951 TE dopo novant'anni di regno e gli succedette sul trono il figlio Orodreth.

Etimologia Modifica

Aldarion è un nome di origine Quenya che significa letteralmente "Signore delle Foreste".

Biografia Modifica

Aldarion nacque ad Annúminas nel 745 TE da Eärendur. Dopo che il padre morì nell'861 TE egli entrò in conflitto con i fratelli maggiori per decidere chi dovesse succedere al trono di Arnor e, soprattutto, per chi dovesse controllare Amon Sûl. Al fine di evitare una guerra civile i tre fratelli si accordarono per spartirsi l'Arno e a Aldarion toccò il Rhudaur, la parte meno ricca e più piccola. Nonostante il suo carattere ambizioso, Aldarion fu un Re debole, stretto tra le pressioni dei riottosi Baroni Dúnedain e l'irrequietezza dei suo sudditi Dunlandiani. Nonostante tutto riuscì bene o male a tenere unito il regno, riuscendo anche a stabilizzare, anche se per breve tempo, la disastrosa situazione economica generata dalla frammentazione di Arnor. Morì nel 951 TE all'età di 205 anni e gli succedette il figlio Orodreth.


Re del Rhudaur
Preceduto da:
Nessuno
Aldarion Succeduto da:
Orodreth
TE 861 - TE 951

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale