FANDOM


Alatar, conosciuto anche come Morinehtar, era uno degli Istari che giunsero nella Terra di Mezzo durante la Terza Era. Faceva coppia con Pallando e insieme erano conosciuti come Ithryn Luin ovvero Stregoni Blu. Di lui e del suo compagno si persero le tracce verso la fine del terzo millennio della Terza Era.

Nomi e etimologia Modifica

"Alatar" è un nome di origine Sindarin che significa "Colui che venne dopo", mentre Morinehtar è in Quenya e significa "Distruttore delle Tenebre".

Biografia Modifica

Alatar era anticamente uno dei Maiar al servizio del Vala Oromë come anche il suo compagno Pallando. Assieme a Saruman, Gandalf e Radagast fu inviato dai Valar nella Terra di Mezzo per aiutare i Popoli Liberi a lottare contro le tenebre di Sauron e assieme agli altri stregoni fondò l'ordine degli Istari. Non si conosce molto della sua opera: probabilmente entrò a far parte del Bianco Consiglio ma non fu una presenza attiva, in quanto partì per l'estremo oriente assieme a Pallando con l'intento di sollevare gli Esterlings contro Sauron e staccarli dalla loro alleanza contro l'Oscuro Signore. Non si sa se abbiano avuto successo o meno, ma probabilmente la loro opera servì ad ostacolare i piani di Sauron impedendogli di mobilitare tutte le forze degli Esterlings a suo vantaggio. Non si sa che fine abbia fatto, ma è probabile che assieme a Pallando abbia fallito la propria missione perdendo di vista i propri obiettivi o soccombendo all'influenza maligna di Sauron.

Adattamenti Modifica

Il Signore degli Anelli: L'Ombra di Mordor (2014) Modifica

Pur non apparendo direttamente nel videogioco, i giocatori interpretando Talion avranno la possibilità di recuperare alcuni artefatti appartenenti ad Alatar e Pallando e si verrà a sapere che sono stati uccisi dai servi dell'Oscuro Signore. Naturalmente quest'ultima ipotesi non viene narrata da Tolkien.